RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Repubblica – Cronaca di Roma. Pesta tre bengalesi, denunciato il “Conte nero”

Più informazioni su

IL SOPRANNOME Conte Nero gli è stato affibbiato per la suavicinanza all’estrema de stra. E lui, all’anagrafe Ranieri Adami Piccolomini, non perde occasione per guadagnarselo. La scorsa notte, dopo diverso tempo che non si sentiva più parlare di lui, è tornato alla carica picchiando tre bengalesi in vicolo del Cinque, cuore di Trastevere. «L`ho fatto perché mi stavano antipatici, così, a pelle», ha dichiarato ai carabinieri che sono intervenuti e lo hanno denunciato per percosse e lesioni. Così il Conte Nero, che tra i suoi hobby ha anche il culturismo e il pugilato, si è scagliato, senza motivo, contro i tre bengalesi, 16, 20 e 41 anni, fuori da un locale e per bloccarlo è stato necessario l`intervento di numerosi passanti. Qualcuno ha chiamato il 112 e i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno preso in consegna il 37enne e lo hanno accompagnato in caserma. Tutte le vittime hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni dai sanitari del Fatebenefratelli. Stavolta è finita con una denuncia, ma i trascorsi di Piccolomini sono tanti. Nel 2011 il rampollo trentasettenne della nobiltà capitolina, discendente di papa Pio II, era agli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia, ma in barba al provvedimento, uscì di casa. Beccato subito dai militari fu arrestato. Nel suo curriculum penale ci sono anche precedenti per violenza a pubblico ufficiale, droga, detenzione, rissa e minacce…………… (FEDERICA ANGELI)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.