RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Repubblica – Cronaca di Roma. Ztl all’ombra del Vaticano “A Borgo Pio i varchi contro la sosta selvaggia”

Più informazioni su

CONTROLLI saltuari non sono più sufficienti. I presidi fissi sono inapplicabili per carenza di pattuglie. E così, dopo sei anni di proteste e richieste da parte dei residenti, all’ombra del Vaticano spunta l’ipotesi della zona a traffico limitato. L’idea è del presidente del XVII municipio, Antonella De Giusti, che venerdì nel corso di un assemblea pubblica sul nuovo piano della mobilità del parlamentino di Prati proporrà ai cittadini l`istituzione della Ztl a Borgo Pio. «Le strade e i vicoli compresi travia di Borgo Pio, via Vitelleschi, via Traspontina e fino a via di Porta Angelica sono quotidianamente invase dalle auto in sosta selvaggia e dai furgoni del carico e scarico merci – denuncia il minisindaco Antonella De Giusti – l’unica soluzione per la tutela dei residenti e per evitare che i cittadini vengano soffocati dallo smog e dal caos è chiudere gli accessi dell`area istituendo la zona a traffico limitato». Per arginare i disagi ed evitare l`ingresso indiscriminato di vetture e camion, nel 2006 il municipio XVII istituì un presidio fisso di agenti della polizia municipale proprio in entrata e in uscita da Borgo Pio. «Oggi però ci troviamo a fronteggiare una grave carenza di fondi, pattuglie e agenti spiega la presidente De Giusti -e solo l’installazione dei varchi elettronici e delle telecamere potrà sopperire alla mancanza di mezzi e uomini». Agenti che, per quanto possibile, svolgono controlli quotidiani in tutta l’area di Borgo Pio. «Negli ultimi due mesi fa sapere il minisindaco – sono state elevate 200 multe per sosta selvaggia, di cui più di 50 solo nell`isola pedonale». Nonostante questo, la zona è assediata dalle quattro ruote. L’idea di una Ztl a Borgo Pio, già presentata e condivisa dalla maggioranza del XVII municipio, verrà dunque proposta venerdì alle ore 16.30 nell’ambito di un’assemblea sul piano della mobilità organizzata al Visconti Palace Hotel in via Federico Cesi…………. (LAURA MARI)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.