RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Repubblica Roma prima pagina – 23 gennaio 2016

Più informazioni su

Repubblica Roma prima pagina – 23 gennaio 2016

Repubblica Roma prima pagina – 23 gennaio 2016

Repubblica Roma prima pagina – 23 gennaio 2016

Crolla palazzo, terrore al Flaminio. “Troppi gli edifici senza più patente” Una residente salva tutti: famiglie sgomberate, poi giù tre piani. Il caso fascicolo di fabbricato. Tre piani di un palazzo sul lungotevere Flaminio si accartocciano e crollano. Sono le 3.40 di notte, un boato rompe il silenzio. Al civico 70 poteva essere una strage. Solo l’intuito di una inquilina ha impedito che ci fossero feriti. In strada precipitano calcinacci, le auto in sosta vengono investite da una pioggia di detriti di cemento. Il bilancio, alla fine, non si rivela drammatico grazie alla prontezza dei vigili del Fuoco che, prima del crollo e dopo l’sos lanciato da una condomina, riescono a far evacuare lo stabile.

“Primarie aperte” Le regole del Pd. Saranno primarie aperte quelle che il centrosinistra sta organizzando per il prossimo 6 marzo. Consultazioni in cui ciascuno potrà votare pagando 2 euro ai gazebo. Lo ha deciso la prima riunione del tavolo della coalizione aperto al Nazareno, presenti Pd, Centro democratico, Verdi, Socialisti, Idv e Scelta civica. Assente, invece, Sel che ribadisce: «Non ci sono le condizioni per la coalizione a Roma». Intanto manca ancora un nome di peso da contrapporre a Roberto Giachetti, il candidato che ha ricevuto l’endorsemento di Matteo Renzi. Oggi kermesse dei minisindaci al Brancaccio.

Ztl del Tridentino Tar boccia Comune. Due abitanti del centro storico contro il Campidoglio, due formichine contro il gigante. Alla fine, però, è stata proprio la famiglia residente nella pedonalizzata via del Leoncino ad avere la meglio sul Comune e sulla delibera di giunta che ha istituito la Ztl del Tridentino. Come disposto ieri dalla seconda sezione del Tar, palazzo Senatorio dovrà rivedere i criteri con cui ha assegnato ai residenti della nuova e della vecchia zona a traffico limitato una serie di parcheggi riservati. Scrivendo le nuove misure, infatti, i tecnici comunali si sono dimenticati dei residenti di via del Leoncino.

Stadio Roma e Olimpiadi, ecco le novità.

L’estate lontana di Dzeko mattatore.

“Topo di sacrestia” scoperto a rubare e nel match con il prete finisce k.o.

Più informazioni su