RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Scuola. Renzi, introduzione criteri meritocratici per gli insegnanti

Più informazioni su

Lo afferma il presidente del Consiglio Matteo Renzi in una intervista a Il Sole 24 Ore parlando delle assunzioni degli insegnanti nella scuola che quantifica in “150mila”.

Il premier aggiunge:”Noi proponiamo un vero e proprio patto educativo: facciamo le assunzioni gradualmente, ma intanto cambiamo le regole introducendo criteri meritocratici, selezionando gli insegnanti, dando al preside il potere di scegliere chi ritiene più bravo, questa per me è la vera rivoluzione. Dobbiamo recuperare maggiore spazio per alcuni insegnamenti come l’educazione civica, artistica e quella fondamentale della lingua inglese. Qui bisogna fare di più: perché la Rai, ad esempio, non può pensare di trasmettere in prima serata film in lingua inglese sottotitolati?”.

Più informazioni su