RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

50 comuni laziali chiamati al voto alle prossime amministrative

Più informazioni su

Su 378 comuni laziali sono 50 quelli chiamati al voto alle prossime amministrative. Andranno alle urne per scegliere il nuovo governo cittadino due capoluoghi di Provincia, Rieti e Frosinone, a cui si aggiungono altri 9 centri con più di 15mila abitanti: Ceccano (Frosinone), Gaeta, Minturno e Sezze (Latina), Ardea, Cerveteri, Civitavecchia, Ladispoli (Roma), Tarquinia (Viterbo). Sui 50 enti locali laziali alle elezioni, la maggior parte (ben 19) sono nella provincia capitolina: Allumiere, Ardea, Bracciano, Camerata nuova, Castel Gandolfo, Cerveteri, Civitavecchia, Formello, Labico, Ladispoli, Lanuvio, Lariano, Manziana, Marcellina, Mazzano Romano, Monte Compatri, Nemi, Nerola e Torrita tiberina. Nove i comuni in provincia di Latina, ossia Castelforte, Cori, Gaeta, Minturno, Ponza, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sezze e Sonnino, e otto quelli nel frusinate cioè, oltre al capoluogo, Campoli Appennino, Ceccano, Cervaro, Picinisco, Pofi, San Biagio Saracinisco, San Giovanni Incarico. Sette i comuni viterbesi alle urne (Barbarano romano, Capranica, Castel Sant’Elia, Latera, Montalto di Castro, Ronciglione e Tarquinia) così come quelli del reatino (oltre a Rieti, Antrodoco, Casaprota, Cittaducale, Montenero Sabino, Nespolo e Pescorocchiano). Sette i candidati sindaci in campo per la poltrona di primo cittadino a Rieti, tra i quali anche il nipote del sindaco uscente di centrodestra Giuseppe Emili, che lascia la guida della città dopo il suo secondo mandato. Simone Petrangeli (Sel), incassato il successo alle primarie del centrosinistra contro i rivali dei democrats, è il candidato appoggiato da Pd, Idv, Sel, Psi, Rci – Sinistra per i beni comuni e le liste ‘Mettici del tuo’ e ‘Alleanza per Rieti’ mentre Antonio Perelli, vincitore delle primarie del Pdl è in campo sostenuto, oltre che dai pidiellini, da Fiamma tricolore, Pri-Mdlf, Lista civica Antonio Perelli e dalla lista ‘Città Nuovè. Per il terzo polo si presenta Silvio Gherardi, sostenuto oltre che da ‘Alleanza di Centro’, da Udc e dalle liste ‘Rilancio per Gherardi sindaco’, ‘Rieti al centro’ e ‘Incontro democratico’. Antonio Emili, nipote del sindaco, corre per ‘La Destra ‘ e ‘Rinnovamento grande sud’, mentre gli altri sfidanti sono Alessio Angelucci, sostenuto dalla lista ‘Rieti Migliore’, Paola Cuzzocrea per ‘Rieti superstar’ e Rieti virtuosa e Domenico Mareri, appoggiato da ‘Nati per Rieti e Mpa’. Otto si scontrano per il comune di Frosinone. Il sindaco uscente del Pd Michele Marini tenta il secondo mandato, sostenuto non solo dai democratici ma anche da una lista civica, dall’Udc e dal Terzo Polo. Il centrosinistra si presenta alle urne diviso: infatti Sel, Prc e due liste civiche appoggiano Marina Kovari, mentre Idv e Psi sostengono l’ex sindaco Domenico Marzi. Ottenuto il successo alle primarie del Pdl, che hanno fatto da apripista per la scelta dei candidati-amministratori di primavera, Nicola Ottaviani scende in campo per il centrodestra con l’appoggio anche di numerose liste civiche. Il movimento 5 stelle corre con Enrica Segneri, mentre Sergio Arduini è appoggiato dalla Fiamma Frusino. Altre due candidati, Giuseppina Bonaviri e Alfredo Scaccia, sono sostenuti invece da liste civiche.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.