RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Abbruzzese incontra una delegazione del Consiglio comunale dei Giovani di Ladispoli

Più informazioni su

Il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mario Abbruzzese, ha incontrato questa mattina una delegazione del Consiglio comunale dei Giovani di Ladispoli, guidata dal vicepresidente Stefano Fierli«. Èquanto si legge in un comunicato. »I Consigli comunali dei Giovani – ha detto il presidente Abbruzzese – sono nati con la legge regionale n.20/2007, in attuazione dei principi statutari e al fine della concreta applicazione della Carta europea riveduta di partecipazione dei giovani alla vita locale e regionale>> adottata dal Consiglio d’Europa. Ad oggi 40 Comuni hanno recepito tale legge ed è compito dell’Istituzione regionale fornire quel supporto utile a che questo organo possa allargarsi anche in tanti altri Comuni per arrivare a concretizzare una vera e propria rete regionale. Insieme a tanti ragazzi che già conoscono e sono attivi in tal senso, daremo il via nei prossimi giorni ad un vero e proprio tour in tutte le province per far conoscere di più e meglio questa opportunità e per sensibilizzare, di pari passo, le amministrazioni comunali ad intraprendere un percorso di ascolto verso i più giovani.La passione di numerosi giovani per la politica, come ho potuto constatare oggi va sostenuta non solo perché saranno loro i futuri amministratori e la futura classe dirigente della nostra regione, ma anche perché già nel presente possono dare un valido contributo. Sarà dunque mia cura ritornare a coinvolgere questo organo nelle iniziative di raccordo e di dibattito, nonché fornire quell’assistenza tecnica per l’accesso alle opportunità offerte dai programmi comunitari e dagli scambi socio-culturali giovanili. Un intendimento che si è concretizzato già nei giorni scorsi con l’approvazione del Bilancio 2011 grazie all’assegnazione al Consiglio regionale della struttura del Forum del Giovani che mi onoro di presiedere e che dovrà funzionare da cinghia di trasmissione con l’ ente regionale«. Il Consiglio regionale del Lazio è un’assemblea legislativa che lavora quotidianamente al servizio della collettività. Ciò detto è imprescindibile che la nostra attenzione sia rivolta anche verso azioni funzionali al bene e alla crescita dei ragazzi che, con il loro entusiasmo e le loro idee, ci accompagnano verso quel cammino di riforme che incideranno soprattutto sulla loro vita professionale e sociale» – ha concluso il presidente Abbruzzese.

Più informazioni su