Quantcast

All’aeroporto di Fiumicino ‘taxi green’ con metano o ricarica elettrica

Più informazioni su

    Taxi che fanno il ‘pieno green’ con metano o ricarica elettrica mentre sono in attesa di passeggeri all’aeroporto di Fiumicino. A lanciare l’idea è il leader del 3570 Loreno Bittarelli. «Abbiamo pensato – ha spiegato a margine del convegno ‘Trasporti a gas naturale per la mobilità urbana sostenibilè che si è tenuto stamani in Campidoglio – che si potrebbe realizzare nel parcheggio polmone di Fiumicino, quello per la lunga sosta, un’area di 3000mq dedicata al rifornimento sia di metano che elettrico. Per quanto riguarda quest’ultimo si potrebbe utilizzare il fotovoltaico in modo tale da fare rinfornimento a costo zero». «La stazione per il metano – ha aggiunto Bittarelli – potrebbe essere gestita dalle associazioni di categoria in modo da far pagare i ‘pienì a costi più bassi. I tassisti potrebbero così risparmiare tantissimo sulle spese del carburante. Il primo passo è il metano ma l’obiettivo è arrivare ad avere macchine elettriche e quest’impianto, se realizzato, potrebbe essere un ottimo stimolo». Una proposta vista di buon occhio dal Campidoglio: «Entro fine aprile – ha annunciato l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale Marco Visconti – convocheremo un tavolo con il Comune di Fiumicino e il ministero dell’Ambiente per discutere di questo progetto che mi sembra davvero un’ottima idea. Spero si possa realizzare entro la fine dell’anno. Tutto questo rientra nella seconda fase della sostenibilità ambientale della nostra città: la prima fase è stata quella dell’elettrico, il metano per il trasporto pubblico è la seconda».

    Più informazioni su