RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Approvata delibera regionale per l’affidamento in ‘house providing’ al Cotral

Più informazioni su

Approvata in commissione Mobilità la delibera regionale per l’affidamento in ‘house providing’ al Cotral del servizio di trasporto pubblico locale su strada nella Regione Lazio. L’approvazione arriva dopo due sedute della Commissione e ha registrato quattro voti favorevoli (Di Giorgi, Paris, Sbardella e Colosimo); uno contrario (Colagrossi); tre non presenti al momento del voto (Dalia, D’Annibale, Casciani). Approvato anche il relativo Regolamento sulle attività di vigilanza e controllo sui servizi di trasporto di competenza regionale. Presente alla seduta anche l’assessore regionale competente alla Mobilità, Francesco Lollobrigida. Il contratto con Cotral avrà la durata di cinque anni, rinnovabile per altri cinque. La Regione, quale corrispettivo per la prestazione del servizio effettivamente offerto all’utenza e misurato in vetture*km, liquiderà alla Cotral l’importo annuo di 233 milioni di euro. «Una soluzione che si attendeva da anni – ha dichiarato il presidente Di Giorgi – e che impegna la società a migliorare i livelli di qualità del servizio offerto, ricercando la massima soddisfazione delle esigenze e dei bisogni degli utenti». Presenti, oltre al presidente Di Giorgi, i vice presidenti Antonio Paris (Gruppo misto) e Francesco Dalia (Pd). I consiglieri Chiara Colosimo (Pdl), Gilberto Casciani (Lista Polverini), Pietro Sbardella (Udc), Tonino D’Annibale (Pd), Giovanni Loreto Colagrossi (Idv).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.