RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Aquino, sindaco contro ladri cimitero: “Ladri infami”

Più informazioni su

«È un gesto ignobile e vergognoso». Per due volte i ladri entrano nel cimitero di aquino scatenando le ire del sindaco Antonino Grincia. «Ladri infami – dichiara il primo cittadino di Aquino – sono penetrati nel nostro cimitero e hanno fatto razzia di discendenti delle grondaie staccandoli dalle file di loculi e da molte cappelle. Probabilmente dopo il primo furto si erano accorti che questi elementi non erano tutti di rame, il materiale da loro cercato, e sono tornati per completare l’opera, segando i lucchetti del cancello della parte nuova del cimitero e penetrando all’interno con qualche automezzo. Al di là di quanto commesso nei confronti delle strutture del cimitero e che si vedono private di elementi la cui mancanza arreca danni per l’acqua piovana, quello che offende di più e che provoca sdegno in me e in tutti i cittadini, è il gesto commesso nei confronti di una struttura sacra per tutti, e ovviamente cara per tutti quelli che vi hanno familiari, amici e conoscenti scomparsi. È un gesto ignobile che ci fa sentire ancor di più, quanto i nostri valori e i nostri affetti più cari oggi siano ignorati quando non addirittura calpestati da gente che non ha scrupoli». «Spero vivamente – conclude Grincia – che le indagini avviate dai carabinieri a cui è stata presentata denuncia e che hanno proceduto ai rilievi del caso, diano risultati positivi nell’individuare i responsabili e mettere fine a queste azioni vergognose per la collettività».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.