RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Bonelli (Verdi): “La Polverini ha azzerato con un taglio di 25 milioni di euro la prevenzione sanitaria”

Più informazioni su

«Con grave atto di irresponsabilità il governo Polverini ha azzerato, con un taglio netto di 25 milioni di euro il capitolo di bilancio dell’Arpa che serve per la prevenzione sanitaria. Se questo capitolo non sarà ripristinato al più presto la mancanza di queste risorse per il 2011 porterà alla chiusura dell’Arpa». Lo dice il Presidente nazionale e capogruppo in Regione Lazio dei Verdi, Angelo Bonelli. «In questa maniera non saranno più possibili i controlli ambientali per la prevenzione e per la salute dei cittadini – aggiunge – Per quanto ci riguarda questa decisione si configura come interruzione di servizio pubblico, esattamente come è interruzione di pubblico servizio il taglio del trasporto pubblico locale voluto da Tremonti e Berlusconi e ratificato da questa giunta regionale di oltre 160 milioni di euro che porterà a una diminuzione consistente del servizio a Roma, dove aumenterà il prezzo del biglietto del 50% portandolo a 1,5 euro, e nelle altre provincie. Questa finanziaria inoltre vede anche il ritorno della partitocrazia e della lottizzazione da parte dei partiti nella gestione delle agenzie pubbliche. Ritornano i cda delle partecipate regionali che servono per piazzare i trombati della politica, a partire dall’Arsial. Una delle poche note positive è il fatto che sono passati due emendamenti importanti, voluti dai Verdi, che introducono il software libero nella Regione e il fatto che la Casa del parto naturale Acqualuce dell’ospedale Grassi di Ostia sia finanziata tramite una legge regionale, cosa che ne scongiurerà la chiusura nei prossimi anni»

Più informazioni su