RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Consulta Antimafia, ecco il regolamento per l’iscrizione

Più informazioni su

La Provincia di Roma è in prima linea contro la criminalità organizzata, con azioni di prevenzione, comunicazione e informazione. È questo lo scopo della Consulta Antimafia della Provincia di Roma che vuole rafforzare la rete del territorio contro le mafie, coinvolgendo i Comuni e le realtà del sociale per garantire lo sviluppo di un’economia fondata sulla solidarietà e sul libero mercato.
Possono far parte della Consulta i Sindaci dei Comuni della provincia e i Presidenti dei Municipi di Roma o loro rappresentanti delegati, a seguito di manifestazione di volontà espressa mediante idoneo atto dell’organo esecutivo dell’amministrazione aderente.
Possono far parte della Consulta gli Enti, le Associazioni, i Sindacati e i Comitati che hanno tra le loro finalità l’affermazione della cultura della legalità e il contrasto ad ogni forma di criminalità organizzata. In questo caso l’adesione alla Consulta deve essere espressa mediante richiesta sottoscritta dal legale rappresentante dell’ente richiedente, con indicazione della denominazione, della missione specifica e del campo di lavoro – compatibile per ambito territoriale, obiettivi o statuto con le finalità della Consulta – dell’organizzazione stessa.
Per il Regolamento della Consulta e la Scheda di adesione per le Associazioni clicca qui
Per informazioni: consulta.antimafia@provincia.roma.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.