RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

DANIELA BIANCHI: FIAT CASSINO, DA REGIONE SUBITO PIANO OPERATIVO

Più informazioni su

“Dopo l’annuncio del Piano di investimento del gruppo FIAT-Chrysler che investirà nei prossimi anni 5 miliardi sul marchio Alfa Romeo, dalla Regione è scattato immediatamente un piano operativo per assecondare la sfida lanciata  Marchionne”

Queste le dichiarazioni di Daniela Bianchi, consigliera regionale del gruppo “Per il Lazio” all’indomani dalle parti sociali  da parte della Regione Lazio per la definizione del piano regionale per il sostegno allo stabilimento Fiat di Cassino.

“La riunione convocata per il 21 maggio con tutte le parti sociali, servirà per condividere il percorso già tracciato dalla Regione, che dopo anni di assenza, torna e dettare strategie e obiettivi in favore dello sviluppo della nostra Provincia.

A parlare, più che le dichiarazioni o le prese di posizione, sono i 4,6 milioni di euro stanziati per l’indotto di Piedimonte San Germano, con 1,4 in infrastrutture e 3,2 per il sostegno a reti di impresa e startup innovative. Fondi che si aggiungono a quelli dell’Accordo di Programma Frosinone – Anagni e che potrebbero dare la scossa decisiva alla ripresa dell’economia di tutta la provincia, spazzando via gli  inutili campanilismi in termini di programmazione economica.

Il percorso è ancora lungo, ma gli assessorati allo Sviluppo e al Lavoro regionali hanno messo in campo interventi di ampio respiro. Non interventi spot, ma azioni dallo sguardo lungo, da concordate con i territori e le parti sociali per garantire un rilancio soprattutto occupazionale. Il traguardo a cui si lavora è quello  di avere una Fiat senza cassa-integrazione e che, al contrario, torni ad assumere operai e ingegneri. A questo potrebbe legarsi un indotto forte e competitivo, capace di essere presente anche in altri settori tecnologici, oltre a quello dell’automotive”.

Più informazioni su