RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lavoratori aziende Ritel e Comifar occupano consiglio comunale

Più informazioni su

Occupato il consiglio comunale di Rieti dai lavoratori delle aziende Ritel e Comifar che rischiano di perdere il posto di lavoro e dagli stessi consiglieri comunali. Il lavori del consiglio comunale di Rieti, vista la gravità e lo stallo dell’annosa vertenza Ritel manifestata con forza dai lavoratori e dalle organizzazioni sindacali sono quindi stati sospesi dopo la discussione della vertenza Comifar, con conseguente occupazione in seduta permanente dell’aula fino all’avvenuta convocazione delle parti sociali al tavolo ministeriale. «Abbiamo proposto al consiglio comunale di adottare un ordine del giorno che facesse suo questo atto estremo – ha detto Luigi D’Antonio, segretario provinciale Fiom-Cgil di Rieti – che invita urgentemente tutti rappresentanti politici del territorio, il sindaco Giuseppe Emili, il senatore Angelo Maria Cicolani, l’assessore regionale Gabriella Sentinelli, i Consiglieri regionali ed il presidente della Provincia Fabio Melilli a condividere iniziative politiche comuni».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.