RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pane olio e…a Montelibretti

Più informazioni su

C’è una sottile linea verde che attraversa lo splendido territorio della Sabina e unisce tutti i paesi che lo popolano. Centri densamente abitati e piccoli borghi, luoghi ricchi di storia e nuclei moderni, a volte geograficamente distanti fra loro eppure accomunati da origini e tradizioni comuni. In questa terra fra Roma e Rieti, l’olio di oliva non è solo un prodotto tipico, ma è qualcosa di più: da secoli è fatica quotidiana e fonte di sostentamento, è un legame profondo e inscindibile che si tramanda da padre in figlio.

Per immergersi a fondo in questo mondo, degustando e scoprendo la storia dell’oro verde della Sabina Romana, basta raggiungere Montelibretti, dove il 15, 16 e 17 novembre è in programma la nona edizione di “Pane, Olio e…”. Per un intero fine settimana, questo grazioso centro agricolo che sorge tra la valle del Tevere e quella del Fosso Carolano diventerà il cuore pulsante dell’intera Sabina: sarà possibile assaggiare un olio dal profumo intenso e dal sapore armonioso, ideale per soddisfare i palati più raffinati ed esigenti, e al contempo scoprirne il processo di lavorazione direttamente negli antichi frantoi della zona. Olio a fiumi, quindi, che esalterà il sapore del pane abbrustolito e di tanti piatti tipici della tradizione locale: in occasione di “Pane, Olio e…”, infatti, sono in programma anche la nona edizione della Sagra della Pizzafritta e la quarta della Sagra del Frittello col Broccolo. Negli stand gastronomici saranno serviti anche fusilli alla contadina, polenta con patellaccia e broccoletti, salsicce, bistecca di vitellone e patatine fritte, oltre all’ottimo vino della zona.

Il programma prevede piacevoli passeggiate nel Parco della Resistenza fra stand di artigianato, antiquariato e prodotti tipici; e ancora visite guidate ai frantoi (anche con un giro cicloturistico), dove sarà spiegato il processo di lavorazione dell’oliva e dell’imbottigliamento dell’olio, e si potrà degustare l’olio nuovo sulle bruschette; in proposito, non mancheranno dimostrazioni sulla lavorazione del pane con assaggi di prodotti da forno cucinati al momento. A pranzo e a cena, spettacoli di musica dal vivo faranno da sottofondo a una tre giorni all’insegna del gusto e delle tradizioni.

Montelibretti sorge sulle pendici occidentali dei Monti Sabini, a soli 37 chilometri da Roma. Di notevole interesse storico-artistico sono il seicentesco Palazzo Barberini e la chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari, oltre alla necropoli di Colle del Forno, con tombe a camera sotterranea scoperte nel 1970 e risalenti al VII secolo a.C. Nel 1867, Montelibretti fu teatro della Campagna dell’Agro Romano e di un sanguinoso scontro fra garibaldini e truppe pontificie e francesi: oggi nel centro storico del paese, un monumento e alcune targhe marmoree ricordano i 300 volontari caduti per la liberazione di Roma.

Scheda
Luogo – Montelibretti –  centro storico – provincia di Roma
Data – 15-16 -17 novembre 2013
Info: 3408505381
https://www.facebook.com/pages/Fuoriporta/443250589045999

 

 

Più informazioni su