RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Prefetto Latina: “Potenziare vigilanza contro criminalità organizzata”

Più informazioni su

Un potenziamento dei servizi di vigilanza del territorio, in funzione specifica di prevenzione, e un’intensificazione delle attività investigative per proseguire con maggiore incisività nell’azione di contrasto alla criminalità organizzata. È quanto ha richiesto il prefetto di Latina Antonio D’Acunto nel corso di un vertice straordinario con le forze di polizia e la magistratura, convocato dopo l’operazione che nei giorni scorsi ha decapitato la cellula camorristica pontina dei casalesi, gestita dalla famiglia Bardellino. Alla riunione hanno partecipato questa mattina il procuratore aggiunto della direzione nazionale antimafia Diana De Martino, il procuratore capo di Latina Andrea De Gasperis, insieme al questore, al vice comandante provinciale dei carabinieri, al capo della Squadra mobile, al comandante provinciale della Guardia di Finanza e al dirigente del servizio analisi criminale del ministero dell’Interno. Nel corso del vertice è stata effettuata un’approfondita analisi della situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica del territorio provinciale, proprio alla luce dell’operazione condotta dalla Questura di Latina. «Un’ampia valutazione – si legge in un comunicato della Prefettura – è stata effettuata anche sull’inserimento delle organizzazioni criminali nel tessuto socio economico della provincia pontina, di cui è sintomo anche la diffusione del fenomeno dell’usura».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.