RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Restauro dell’arco di via di Porta Tarquinia

Più informazioni su

 

Partiranno nella prima settimana di marzo il restauro e il consolidamento dell’arco di via di Porta Tarquinia, gravemente danneggiato dall’impatto di un’automobile. Con l’inizio dei lavori sarà riaperta temporaneamente piazza Giacomo Matteotti. Rimarranno in vigore le altre isole pedonali, compresa quella di via Giuseppe Garibaldi. Via di Porta Tarquinia sarà percorribile per tutta la lunghezza, entrando dall’arco di via Umberto I e proseguendo su via Lunga e via Montana. «Vorrei tranquillizzare i molti cittadini che mi hanno chiesto informazioni sulla riapertura di piazza Giacomo Matteotti  – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Anselmo Ranucci – Come ribadito dal sindaco Mauro Mazzola, il provvedimento sarà in vigore per il tempo necessario alla sistemazione e alla messa in sicurezza dell’arco di via di Porta Tarquinia. L’intervento, che dovrebbe durare tre settimane e concludersi prima di Pasqua, riguarderà il riposizionamento dei conci caduti. Intanto è stata completata la ripavimentazione di via San Giacomo ed è nella fase conclusiva quella di via dei Granari, mentre a breve partirà la selciatura dello slargo di via dell’Orfanotrofio, all’incrocio con via San Pancrazio. In fase di studio altri importanti progetti: primo fra tutti il recupero di via degli Archi, una delle strade più belle e suggestive del centro storico».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.