RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Rieti, tutto esaurito per la fiera del peperoncino

Più informazioni su

fiera mondiale del peperoncino

«Siamo davvero rimasti stupiti dal boom di presenze registrato in alberghi, ristoranti e bar del capoluogo, un pienone mai registrato a Rieti negli ultimi venti anni». È quanto dichiarato da Francesco Marinetti, presidente di Federalberghi Rieti, in merito all’effetto sul settore turistico e ristorativo reatino della prima edizione della Fiera mondiale del peperoncino in svolgimento nel capoluogo fino a domani. Nelle prime due giornate della kermesse internazionale, sottolineano i promotori, oltre 25.000 sono i visitatori di ‘Rieti cuore piccantè che ha messo in mostra 400 diversi tipi di capsicum provenienti da tutti i continenti. Dal celeberrimo Habanero allo Jalape¤o, dallo Scotch Bonnet giamaicano fino ai Naga del Bangladesh, i pi— piccanti al mondo. E poi quelli con i nomi di atleti famosi (Totti, Tyson, Gullit) o che richiamano al mondo animale (il messicano Coda di Topo, il brasiliano Capezzolo di Scimmia, e il Dente di Coyote. «Migliaia di visitatori provenienti da fuori Rieti, in particolare Roma, Campania, Calabria e Sicilia – spiega il presidente di Federalberghi Rieti – e ci siamo resi conto che il peperoncino ha in Italia tantissimi estimatori e collezionisti, amanti dell’enogastronomia. Siamo diventati in questi giorni un polo di attrazione per tutto il centro sud Italia. Abbiamo dovuto addirittura scontentare tante persone perch‚ i ristoranti erano tutti pieni. Anche i negozianti che hanno tenuto aperti i loro esercizi ieri hanno visto gente fare acquisti fino a mezzanotte. Quindi, oltre a tutti gli enti che hanno investito in questo progetto, ringrazio l’ideatore della manifestazione Guglielmo Rositani ed il vice presidente vicario di Ascom Confcommercio, commendator Orlando Iannello, che invito a proseguire con le prossime edizioni della Fiera campionaria». Tra i promotori dell’iniziativa anche Coldiretti.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.