RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sindaco di Ladispoli: “Totalmente contrari alla discarica”

Più informazioni su

«Realizzare una discarica ad Allumiere significherebbe mettere in ginocchio un intero territorio non solo sottoposto a vincolo ma già compromesso dalla presenza della centrale a carbone di Civitavecchia». Così in una nota il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta. «Siamo totalmente contrari – ha proseguito Paliotta – alla realizzazione di una vera e propria città dei rifiuti nell’area del poligono militare La Farnesiana. Sempre secondo quanto apparso sulla stampa, il ministro della Difesa La Russa avrebbe firmato anche un protocollo d’intesa per cedere a Roma Capitale l’area demaniale dove realizzare questi impianti. Una decisione che non avrebbe tenuto conto né della volontà della popolazione né della vocazione del territorio. Se così fosse significherebbe solo che il Comune di Roma continua nel suo progetto di scaricare i problemi nella provincia e mantenere per sé tutte le risorse. Il territorio di Allumiere e Tolfa è di grande valore naturalistico e tra l’altro questa decisione contrasta con le stesse normative regionali e nazionali che prevedono che ogni ambito territoriale sia autosufficiente. Senza contare che l’autostrada sarebbe percorsa giornalmente da migliaia di camion rendendo più pericolosa la circolazione e inquinando. Siamo quindi perfettamente d’accordo con i progetti della Provincia di Roma che prevedono un incremento della raccolta differenziata porta a porta nei nostri comuni, metodo di smaltimento che è il più rispettoso dell’ambiente. Coordineremo con gli altri sindaci del territorio tutti gli atti di protesta per evitare che questo progetto vada in porto»

Più informazioni su