RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tarquinia, presentate la giunta e la maggioranza consiliare

Più informazioni su

Presentate la giunta e la maggioranza

Il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola ha presentato il 19 maggio alla stampa e alla cittadinanza, nella sala del consiglio, la nuova giunta comunale. Ne fanno parte Renato Bacciardi, Sandro Celli, Lucilla De Luca, Enrico Leoni e Anselmo Ranucci. Garantita la continuità di una squadra che ha svolto un ottimo lavoro per cinque anni. Le uniche variazioni nelle deleghe sono causate dai tagli ai costi della politica, che hanno ridotto da 7 a 5 il numero degli assessori e da 20 a 16 quello dei membri del consiglio comunale. «Squadra che vince non si cambia. – ha detto il primo cittadino – È un gruppo di provata esperienza, con persone per cui nutro stima umana e professionale e che hanno dimostrato di amministrare in modo egregio. Auguro buon lavoro a tutti e soprattutto a De Luca, una giovane che porterà il suo entusiasmo e la sua voglia di fare». Il sindaco Mazzola ha fatto anche conoscere i consiglieri comunali della nuova maggioranza: Paolo Baldoni, Alberto Blasi, Giancarlo Capitani, Angelo Centini, Marco Gentili, Maurizio Leoncelli, Armando Palmini, Giuseppe Rabuffi, Carola Regolo e Maria Elisa Valeri. La prima seduta dell’assise comunale si svolgerà il 23 maggio alle ore 18 e vedrà la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco, l’elezione del presidente del consiglio, la comunicazione delle nomine degli assessori, le linee guida del programma politico-amministrativo, la designazione della commissione elettorale ed altri atti. «La nostra è una maggioranza che rappresenta bene la città. – ha sottolineato il primo cittadino – Opereremo nell’esclusivo interesse della collettività, con l’obiettivo primario di continuare la strada dello sviluppo sociale, economico e culturale di Tarquinia».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.