RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tivoli, Strafonda: “L’area archeologica tornerà a splendere, basta polemiche” foto

Più informazioni su

“Nessun ristorante o palazzina. I lavori in corso presso l’area archeologica adiacente l’anfiteatro di Bleso riguardano un ampio progetto di riqualificazione e valorizzazione di una zona abbandonata da anni alle sterpaglie. Sarà recuperato uno spazio nel cuore della città che finora è stato mantenuto in uno stato di incuria”. A dichiararlo è l’assessore alle Politiche del territorio Giorgio Strafonda smentendo in maniera definitiva le voci circolate negli ultimi giorni sulla destinazione d’uso del cantiere aperto a ridosso dell’area dell’anfiteatro, in località Barchetto.
“E’ doveroso informare la cittadinanza – ha aggiunto Strafonda – che per avviare i lavori è stato chiesto il parere favorevole, puntualmente arrivato, della Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio nella persona della dottoressa Benedetta Adembri, responsabile di Villa Adriana, e della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici del Lazio nella persona dell’architetto Marina Cogotti, direttrice di Villa d’Este. Quindi le massime autorità in materia presenti sul territorio, una garanzia per il rispetto dell’area archeologica, tanto che i lavori in corso saranno seguiti dalla presenza costante di un archeologo che contribuirà alla valorizzazione e allo studio dei ruderi di epoca romana”
I lavori di sistemazione dell’area, del tutto a carico del proprietario del terreno, riguardano la realizzazione di scarpatine a verde con terrazzamenti che seguono l’andamento del terreno fino alla quota dell’anfiteatro di Bleso. Inoltre sarà possibile ricavare una via di fuga fruibile dai locali delle adiacenti Scuderie Estensi, un passaggio che permetterà di rivedere i limiti imposti in materia di sicurezza alla capacità dell’edificio delle Scuderie, che potrà quindi ospitare più posti di oggi.
I lavori sono seguiti dal dirigente comunale del settore Urbanistica architetto Ercole Lupi; direttore dei lavori è l’ingegnere Ulderico Ariano.

Nelle foto: l’area archeologica adiacente l’anfiteatro di Bleso dove attualmente sono in corso i lavori di sistemazione a verde

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.