RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ulteriori ispezioni presso l’Aurelia hospital per la diffusione di alcuni batteri foto

Più informazioni su

«L’area ispettiva dell’assessorato dalla Salute della Regione Lazio ha attivato un nucleo ad hoc per ulteriori ispezioni presso l’Aurelia hospital in merito alla diffusione del batterio dall’acinetobacter baumannii e per verificare se il personale in servizio presso la struttura applica quanto previsto dalle circolari ministeriali in materia di infezioni correlate alle pratiche assistenziali». Lo riferisce una nota dell’assessorato alla Salute della Regione Lazio. «La Regione Lazio si avvarrà inoltre del Cripa – Centro regionale di riferimento per le infezioni correlate alla pratica assistenziale presso l’Irccs Lazzaro Spallanzani – per la risoluzione delle criticità segnalate presso l’Aurelia Hospital. Verrà inoltre costituito entro breve tempo un sistema di sorveglianza regionale, che con l’ausilio di analisi di laboratorio e avvalendosi della collaborazione del Cripa, consentirà di attivare tempestivamente idonee procedure per prevenire e contenere epidemie da patogeni come l’acinetobacter baumannii», prosegue la nota.

Più informazioni su