RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Viterbo, Al Sal8 delle 6 Fabio Napoli con il suo romanzo sulla precarietà – Venerdì 1 marzo

Più informazioni su

Fabio Napoli ospite al Sal8 con “Dimmi che c’entra l’uovo”,

commedia agrodolce sulla precarietà

 

Viterbo. Venerdì 1° marzo Fabio Napoli sarà il protagonista del nono incontro di “… Tutto il resto è letteratura”, la serie di appuntamenti che Il Sal8 delle 6 di Pasquale Bottone riserva alla migliore narrativa contemporanea.

Giovane autore romano, Fabio Napoli ha di recente esordito con il romanzo “Dimmi che c’entra l’uovo”, pubblicato da Del Vecchio Editore e segnalato al Premio Italo Calvino fra i finalisti per «la scrittura disinvolta e disinibita con cui affronta ironicamente e autoironicamente il tema della precarietà».

Il libro, vivace e spassoso, narra con una scrittura semplice e asciutta le avventure di Roberto Milano, da poco laureato, ciclista spericolato affetto da una psoriasi ansiogena con quattro lavori precari che a malapena gli permettono di pagare l’affitto e le bollette di una stanza a Roma. In quarantotto ore ne perde tre: viene sostituito come comparsa sul set di un film porno, “licenziato” come insegnante privato e come pony express, dopo aver consegnato in ritardo delle pizze freddissime.

Gli rimane giusto un part time al bancone dello squallido bar di Mario, frequentato solo da pensionati.

L’ultima speranza è riposta in quel colloquio per un lavoro in un fast food.

L’illusione di un posto, però, si infrange contro il test attitudinale: quale diavolo era la risposta giusta alla domanda sull’uovo?

In preda a questo e ad altri interrogativi esistenziali, quando sembra non ci sia più scelta che quella di tornare a casa da mamma, Roberto incontra Marianna, spregiudicata, fresca, vitale, e con lei si mette a progettare un metodo per fare “soldi facili”: una rapina in un bar.

Nasce così La Banda dei Precari, che presto finisce nelle prime pagine della cronaca dei giornali romani, e scatta la scintilla fra Roberto e Marianna. Una relazione soffocata dall’incombenza del denaro e dalle necessità, che non riesce a fermare il destino tragico che li aspetta dentro il fast food in cui stanno per fare la grande rapina, quella definitiva, dopo cui niente sarà più lo stesso.

Fabio Napoli sarà ospite del Sal8 delle 6 di Pasquale Bottone, realizzato grazie al contributo di Unindustria, venerdì 1° marzo alle ore 18, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Consorziale di Viterbo, in viale Trento 18.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.