Le rubriche di RomaDailyNews - OPS - Opinioni politicamente scorrette - di Arrigo d'Armiento

PRANDELLI CONSERVATORE COME FABBRI, VALCAREGGI, LIPPI

Più informazioni su

    Prandelli lo ammette: “Eravamo stanchi, avrei dovuto cambiare qualcuno. Ma se avessi scelto altri giocatori per la finale avrei mancato di rispetto a chi ci ha portato fin lì”. E così ha fatto come Fabbri, come Valcareggi, come Lippi: non ha cambiato nessuno, nemmeno chi non si reggeva in piedi, e ha messo in campo una squadra di spettatori contro una squadra di scattisti. Non ha mancato di rispetto a chi ci ha portato in finale, ma ha mancato di rispetto a chi ha lasciato in panchina. Se avesse mandato in campo gente riposata, forse l’Italia sarebbe stata sconfitta lo stesso. E forse no.

    Più informazioni su