Quantcast

Scuola – PVF: protesta al Miur contro carriera alias

Più informazioni su

    Scuola – Pro Vita Famiglia: protesta al Miur contro carriera alias –

    «Su pressione del movimento LGBT decine di scuole italiane stanno adottando la cosiddetta ‘carriera alias’ per consentire agli studenti di cambiare nome a piacimento sui documenti in base a una presunta ‘identità di genere’ auto-percepita, priva di qualsiasi certificazione clinica di disforia di genere.

    «La scuola pubblica sta capitolando davanti all’ideologia gender, istigando ragazzi e ragazze a mettere in dubbio la loro identità sessuale e tagliando completamente fuori le famiglie e i genitori. Un approccio antiscientifico che in altri Paesi ha causato enormi danni alla salute psicofisica degli adolescenti, tanto da convincere i promotori a un drastico dietrofront.

    «Per questo motivo Pro Vita & Famiglia aderisce convintamente al presidio di oggi giovedì 26 maggio alle ore 15 davanti al Ministero dell’Istruzione, organizzato da Non Si Tocca La Famiglia e CitizenGO Italia e partecipato da altre associazioni di genitori e famiglie, per chiedere al Ministero un provvedimento urgente che metta fine a questo abuso ideologico ai danni degli studenti italiani». Lo dichiara in una nota Jacopo Coghe (nella foto), portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus.

    Più informazioni su