RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Desideri (FLI): “Le 1500 assunzioni nel Parco di Valmontone siano realmente un’occasione per tutti”

Più informazioni su

“Il nuovo Parco divertimenti di Valmontone rappresenta un’occasione unica per il rilancio economico ed occupazionale di una delle aree più importanti dell’hinterland romano e di tutta la regione. Un’opportunità del genere deve però essere gestita nella trasparenza più totale”. Lo dichiara, in una nota, Fabio Desideri, già consigliere regionale ed esponente di Futuro e Libertà.

“Le circa 1500 assunzioni previste – prosegue -devono avvenire nel rispetto pieno delle regole, garantendo tutti i cittadini ed in particolare quelle categorie (soggetti espulsi dal mercato del lavoro a seguito di processi di crisi aziendali, donne, giovani, studenti, disabili) espressamente citate nell’ accordo sottoscritto tra la Regione e i privati che si occuperanno delle assunzioni”.

“Purtroppo la cronaca quotidianamente ci riporta esempi di come le assunzioni, in altri contesti, sembrerebbe siano state condotte,negli ultimi anni, in maniera quanto meno discutibile con conseguenze che oggi sono sotto gli occhi di tutti noi. Per evitare che simili e spiacevoli episodi si ripetano sono convinto che la presidente Polverini, anche in virtù del suo passato di sindacalista, si farà garante delle modalità con le quali si procederà a selezionare detto personale. Un ‘opportunità come questa attira molti appetiti ed attenzioni e pertanto occorre vigilare affinché tutto si svolga nella più assoluta correttezza”.

“Peraltro la Governatrice del Lazio, su questo particolare argomento, può avvalersi anche in Consiglio regionale, in seguito ai noti fatti che hanno portato alla mancata presentazione della lista del Pdl alle scorse regionali, di persone che conoscono bene, anzi molto bene, tutta la vicenda –conclude”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.