RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

IV Municipio, insorgono le opposizioni contro il presidente

Più informazioni su

IV Municipio – Insorgono le opposizioni del IV Municipio contro la richiesta del presidente Roberta Della Casa (M5S), rivolta proprio ai consiglieri di minoranza, di sospendere l’invio di lettere agli uffici per chiedere di “provvedere a specifiche attività o richiedere specifici interventi”.

Municipio IV Roma

Municipio IV Roma

“Il presidente Della Casa o il suo assessore Pirrone continuano a fare ironia, dopo la votazione dei debiti fuori bilancio, oggi tirano fuori la nota bavaglio, se pensano che le istituzioni sono proprieta” privata sbagliano di grosso – attacca il capogruppo del Pd Massimiliano Umberti – Un amministratore con la A maiuscola dopo questa lettera presenterebbe le dimissioni , attendiamo con ansia. Grazie Presidente per mettere ogni giorno nel ridicolo il nostro municipio, i cittadini non se lo meritano”.

Per Dino Bacchetti di Forza Italia è “gravissimo quanto pacchiano l”attacco che il presidente IV Municipio sig.ra Roberta Della Casa tenta di portare alle prerogative dei Consiglieri di opposizione con una direttiva illegittima firmata su carta intestastata all”Assessore ai Lavori Pubblici, Ambiente e Sicurezza (sic!). Si tenta in modo maldestro di porre un bavaglio alle funzioni di controllo, trasparenza ed iniziativa politica che il Regolamento, Statuto Comune di Roma e Testo Unico Enti Locali assegnano agli organi elettivi rappresentatibi dei cittadini. Se non si trattasse di posizione eversiva, verrebbe da riderci su. E questo sarebbe il nuovo che avanza? Qui pare di essere tornati al Ventennio fascista”.

Anche Gianni Ottaviano di Fratelli d’Italia definisce “grave la procedura adottata dalla Presidente del IV Municipio che con la nota odierna intima ai consiglieri di minoranza di non svolgere le funzioni che la legge e le normative vigenti viceversa gli consentono. Grave se questo atto e” un tentativo di mettere il bavaglio per impedire la verifica di atti e procedure della sua giunta”. Gli fa eco l”ex presidente del IV Municipio, Emiliano Sciascia, sempre del Pd: “Si vuole mettere il bavaglio all”opposizione, che evidentemente e” scomoda? Si vuole negare il diritto di esercitare, ai soli consiglieri di minoranza, il proprio diritto di rappresentare le istanze del territorio? Si manifesta ancora una volta l”allergia, da parte del M5S, nei confronti di chi la pensa diversamente e di chi e” chiamato a rappresentare in Municipio, in democrazia funziona cosi”, anche chi non ha votato per il M5S”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.