Municipio I: inaugurate panchina in Via Andrea Doria

 

Roma – “La vita sul territorio ricomincia. Abbiamo inaugurato le nuove panchine in via Andrea Doria, donate al territorio dal Comitato Trionfalmente 17 e installate dal Municipio Roma I Centro. Un momento per ricostituire anche simbolicamente la socialità, interrotta dalla diffusione del Coronavirus, e per ricominciare a coltivare le relazioni. A distanza certo, ma vicini. Grazie al comitato Trionfalmente 17, che ha donato al territorio strumenti di sosta e dialogo, in un viale, via Andrea Doria, che con i tanti piccoli interventi, con la festa di San Giuseppe, con le panchine e le gli alberi piantati recentemente, mano a mano sta diventando sempre più luogo di socialità e di condivisione. La cittadinanza attiva, i comitati, le associazioni, sono una grandissima risorsa per la città, con le loro idee, proposte, prospettive, in sinergia con le istituzioni. Anche da qui passa la costruzione della città futura che vogliamo: da piccole azioni concrete per migliorare ciò che abbiamo intorno”. Cosi’ Sabrina Alfonsi, Presidente del Municipio Roma I Centro, in una nota.

“Grazie all’Ufficio tecnico del Municipio I- afferma Paola De Vecchis del Comitato Trionfalmente Diciassette- sono state installate le panchine donate dal nostro comitato ai cittadini del Trionfale. E’ stata una grande emozione per noi vedere le persone sedersi e godere del passeggio lungo il marciapiede in questo lunedì prefestivo, cosi’ liberatorio dopo la fine di questo lungo periodo di chiusura. Le panchine sono il simbolo della socialità, di quel vivere fuori che come italiani ci rappresenta e che amiamo”.

Ora, continua la componente del Comitato, “noi chiediamo a tutti di assumersi la responsabilità di tutelare queste panchine, che sono bellissime e rendono Via Doria ancora più elegante e accogliente. Noi desideriamo che tutti riflettano su un aspetto che consideriamo fondamentale: poche strade della Capitale hanno un ruolo simbolo della sinergia con le Istituzioni come Via Doria. Una cifra considerevole e’ stata investita dall’Amministrazione per un’iniziale grande trasformazione e ristrutturazione della via, poi di seguito gli abitanti, attraverso il Comitato, hanno sistematicamente apportato migliorie, sempre nella massima condivisione con le Istituzioni. Ora Via Doria e’ una bellissima strada, con i suoi marciapiedi larghi, gli alberi, le aiuole, le panchine e una popolazione che la vive quotidianamente come una grande piazza”.