RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Municipio II, seconda Edizione “Natale in Musica”

Più informazioni su

Seconda Edizione “Natale in Musica” – Canti Tradizionali Natalizi e Cori d’Opera – Domenica 18 Dicembre 2016 ore 20,00 – Chiesa di San Tommaso Moro, Via dei Marrucini 1, Roma

Nella splendida cornice neogotica della Chiesa di San Tommaso Moro in San Lorenzo, il giorno 18 Dicembre alle ore 20,00 si svolgerà la seconda edizione della manifestazione canora “Natale in Musica” organizzata dall’associazione Raggio di Sole Italia Onlus in collaborazione con il Coro Polifonico della Polizia Locale di Roma Capitale, diretto dal pluripremiato Maestro Massimiliano Sinceri.

L’evento è patrocinato dal Municipio II – Assessorato alle Politiche Educative e  per la famiglia. L’ingresso alla manifestazione è gratuito e le eventuali offerte verranno devolute ai progetti solidali di Raggio di Sole Italia Onlus in Kosovo.

concerto-natale-2016

concerto-natale-2016

RAGGIO DI SOLE ITALIA ONLUS

Raggio di Sole Italia Onlus nasce nel 2012 in memoria della sorella della fondatrice, che trascorse gli ultimi tre anni della sua giovane vita lottando per i diritti dei bambini e delle donne in Kosovo. Raggio di Sole nasce con l’intento di difendere il diritto alla scolarizzazione e all’istruzione di base dei bambini e delle bambine facenti parte di minoranze etniche, raccogliendo fondi da destinare a vari progetti solidali svolti in collaborazione con alcune ong locali.

I fondi raccolti attraverso le varie attività di fundraising, contribuiscono a finanziare le attività dell’asilo e delle attività del sabato del centro gestito dall’ong locale The Ideas Partnership a Fushe Kosove. Viene inoltre un progetto di micro-financing che vede coinvolte un gruppo di donne nella realizzazione di borse.

Periodicamente viene svolta inoltre attività di raccolta e distribuzione di abiti e scarpe oltre ad effettuare una raccolta permanente di tappi di plastica.

IL MAESTRO MASSIMILIANO SINCERI

Massimiliano Sinceri, classe 1978, si è diplomato in pianoforte, direzione di coro e direzione d’orchestra presso il Conservatorio di Musica “L.Refice” di Frosinone sotto la guida dei Maestri Maria Lettiero, Colomba Capriglione e Giorgio Proietti. Partecipa, nel corso degli anni, a diversi concorsi pianistici nazionali classificandosi sempre ai primi posti ed è presente, in qualità di solista, in numerose rassegne musicali (Scuderie Aldobrandini di Frascati; chiostro cinquecentesco del Comando Generale della Polizia Locale di Roma Capitale; manifestazione “la Notte Bianca”; Aula Magna dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; Accademia Musicale Pescarese) ottenendo particolari consensi di pubblico e critica per la sensibilità e la capacità interpretativa delle opere Mozartiane, Beethoveniane e Bachiane, non trascurando, tuttavia, il repertorio pianistico dell’Ottocento e del primo Novecento come solista, come componente di vari gruppi cameristiche e con orchestra.

Spesso si è esibito alla presenza di autorità politiche e religiose italiane e straniere, tra cui  il Sindaco di Parigi, l’Ambasciatore di Israele Gideon Meir ed il Ministro degli Esteri Italiano on. Franco Frattini (luglio 2008, 2009 e 2010) nonché Sua Santità Papa Benedetto XVI.

Ha studiato armonia, contrappunto e composizione sotto la guida dei Maestri Stefano Caturelli, Paolo Teodori, Enrico Marocchini e Colomba Capriglione.
Si è diplomato in direzione di coro e direzione d’orchestra sotto la guida dei Maestri Capriglione e Proietti ed ha terminato il Master in direzione d’orchestra presso l’Accademia Musicale Pescarese sotto la guida del Maestro Donato Renzetti (uno dei più celebri direttori d’orchestra italiani nel mondo) e del Maestro Dario Lucantoni (docente titolare presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma). Nel gennaio 2013 e 2014 ha collaborato in qualità di assistente alla realizzazione e mess in scena delle opere “Carmen” di G.Bizet e “Tosca” di G.Puccini presso il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, con la direzione del Maestro Donato Renzetti.
Dal 2001 è nel Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale e sin dall’inizio riveste il ruolo di direttore del Coro Polifonico col quale si è esibito, in occasione di significative cerimonie sacre, presso le più importanti basiliche romane (inclusa quella di San Pietro in Vaticano), in diverse parrocchie ed in innumerevoli manifestazioni profane sia Capitoline che extra-territoriali in tutto il territorio  nazionale, riscuotendo, di volta in volta, lusinghieri consensi.

Il Maestro ha ricevuto numerosi attestati di stima da parte di autorità politiche sia  locali che nazionali e religiose, ricevendo anche numerose recensioni e critiche positive su diversi giornali locali, nazionali, riviste musicali specializzate, riviste interne al Corpo della Polizia Locale di Roma Capitale e al Comune di Roma per la competenza e la professionalità dimostrate.

IL CORO POLIFONICO DELLA POLIZIA LOCALE DI ROMA CAPITALE

Il Coro Polifonico della Polizia Locale di Roma Capitale nasce nel 2000 come ensemble musicale vocale che ha lo scopo di unire tra loro appassionati di musica vocale, persone alla prima esperienza artistica, semiprofessionisti o bisognosi di riscoprire se stessi attraverso la musica.

Dal 2002 rinforza la sua passione per la musica e la propria unione, riuscendo a divenire un punto di riferimento importante nello svolgimento della vita all’interno del Corpo della Polizia Locale di Roma.

Nel corso del tempo acquisisce una notorietà in ambito capitolino ed extra-capitolino molto soddisfacente, pur rimanendo un’attività volontaria ed extra-lavorativa non remunerata.

Sin dall’inizio è diretto dal Maestro Massimiliano Sinceri con cui si è esibito nelle più importante Basiliche Romane  (San Lorenzo Fuori le Mura, San Sebastiano, San Pietro in Vaticano, Trinità dei Monti, Ara Coeli in Campidoglio, San Giovanni in Laterano ecc.) alla presenza di alte cariche dello Stato e della Chiesa per le celebrazioni di numerose festività dell’anno, ed in diverse chiese storiche e parrocchiali per cerimonie sacre di vario genere.

Nell’ambito profano il coro si è distinto in molte occasioni concertistiche alla presenza del sindaco di Roma, dei presidenti di Municipio e di assessori comunali e municipali in innumerevoli sale, piazze e teatri capitolini (Teatro dell’Opera di Roma, Sala Giulio Cesare in Campidoglio, piazza del Pantheon, piazza Costaguti, piazza Farnese, piazza di Pietra, Teatro Massimo, Teatro Don Orione ecc.) ed in molte altre città d’Italia (in Molise, Umbria, Toscana, Trentino, Lombardia, nelle provincie romana, reatina ed in quelle di Frosinone e di Latina).

L’ensemble è caratterizzato da una considerevole elasticità e duttilità interpretativa sia nel repertorio classico che in quello popolare, folkloristico e tadizionale ed è spesso accompagnato nelle sue esibizioni da organici strumentali di varie dimensioni (dall’orchestra da camera a quella sinfonica, alla banda musicale del Corpo) quali ad esempio l’orchestra sinfonica “L’Anello Musicale” e l’orchestra sinfonica “Nova Amadeus” dirette dal Maestro Massimiliano Sinceri.

Momento culminante dell’attività dei coristi è il tradizionale Concerto di Natale che si svolge da diversi anni in collaborazione con la Polizia Locale di Roma, il Comune di Roma ed il Municipio Roma II e più recentemente con Raggio di Sole Italia Onlus, che chiude l’anno tra le festose note di brani sacri e profani e che ha visto come scenari la Basilica di San Lorenzo al Verano, la Chiesa dell’Immacolata in San Lorenzo, l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, della Basilica di Santa Maria in Ara Coeli in Campidoglio e che quest’anno vedrà il suo svolgimento nella meravigliosa cornice neogotica della Chiesa di San Tommaso Moro in San Lorenzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.