RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Nencini: nessun censimento razziale, sinistra raccolga sfida Salvini

Di seguito le parole di Riccardo Nencini, Segretario del Psi. "Nessun censimento razziale. I socialisti lo grideranno a Salvini venerdì prossimo nel suo tour elettorale in Toscana.

Nencini:  non basta pretendere il rispetto dei diritti fondamentali delle persone

Roma – Di seguito le parole di Riccardo Nencini, Segretario del Psi. “Nessun censimento razziale. I socialisti lo grideranno a Salvini venerdì prossimo nel suo tour elettorale in Toscana. Il primo nella storia della Repubblica di un Ministro dell’Interno che invece della campagna elettorale del suo partito dovrebbe preoccuparsi del corretto andamento della campagna elettorale di tutti i candidati, come si conviene al Ministro dell’Interno di un Paese democratico”.

“Resta il fatto che non basta pretendere il rispetto dei diritti fondamentali delle persone. Bisogna anche agire. Seguendo la strada battuta dal sindaco di Firenze Nardella che ha avanzato l’ipotesi della la chiusura del Poderaccio, uno dei campi rom fiorentini. La sinistra- ha aggiunto Nencini- deve raccogliere la sfida si Salvini. Da una parte tutelando i principi costituzionali e i diritti fondamentali di ciascuna persona. Dall’altra garantendo la tutela della sicurezza laddove si manifesta il malaffare e vi è un difetto di educazione dei minori”, ha concluso Nencini.