RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Wikileaks, Elmer consegna a Assange i file segreti sui grandi evasori

Più informazioni su

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, si è presentato oggi al Frontline Club di Londra per ricevere dalle mani dell’ex banchiere svizzero Rudolf Elmer i file contenenti i nomi dei duemila evasori fiscali che l’ex dipendente della banca Julius Baer ha voluto far conoscere al pubblico. Tra loro, è stato anticipato, anche i nomi di circa 40 politici, nomi famosi, esponenti del mondo dell’imprenditoria di Stati Uniti, Gran Bretagna, Asia. Assange è apparso accanto a Elmer per prendere i file ed ha lodato lo sforzo dell’ex banchiere per denunciare pubblicamente pratiche ambigue in uso nel mondo della finanza. Il fondatore di Wikileaks ha precisato che al momento il sito è concentrato sulla pubblicazione dei 250mila dispacci diplomatici e che quindi potrebbero passare alcune settimane prima che i file vengano rivisti e quindi pubblicati. «Tratteremo queste informazioni come tutte le altre che riceviamo. Ci saranno rivelazioni complete», ha assicurato. Elmer – che tra due giorni dovrà comparire davanti ai giudici del suo paese per rispondere dell’accusa di violazione del segreto bancario svizzero – ha spiegato di voler far conoscere il sistema delle banche offshore: «Voglio che la società sappia come funziona questo sistema. Danneggia la società».

Più informazioni su