San Gallicano, una visita sotto l’albero per la prevenzione del melanoma

Più informazioni su

    San Gallicano, una visita sotto l’albero per la prevenzione del melanoma –

    Sabato 19 dicembre dalle 8:00 alle 13:00, gli specialisti del San Gallicano faranno visite di controllo gratuite dei nevi. In occasione delle festività natalizie e in pieno tempo di Covid, l’ IRCCS Dermatologico San Gallicano (ISG), in collaborazione con APaIM Associazione Pazienti Italia Melanoma, ha deciso di donare una giornata di controllo dei nevi e di prevenzione dei tumori della pelle.

    Per fare la visita è obbligatoria la prenotazione tramite il sito di APaIM www.apaim.it, oppure al numero 3290843923 attivo ogni giorno dalle 10.00 alle 12.00. “L’obbiettivo della giornata di prevenzione – sottolinea Pasquale Frascione, Responsabile della dermatologia oncologica ISG – è anche quello di lanciare un appello ai cittadini, per incoraggiarli a non esitare a fare i controlli periodici, poiché gli IFO, San Gallicano seguono ormai protocolli collaudati e rigorosi per accogliere pazienti e cittadini in tutta sicurezza.”

    Durante l’iniziativa saranno presenti tutti i medici della Unità di Dermatologia Oncologica, che visiteranno i pazienti negli ambulatori del San Gallicano e del Centro Avanzato per la Salute della Donna di Palazzo Baleani. I cittadini prima dello screening dermo-oncologico saranno sottoposti, al momento della compilazione del questionario, al  test rapido COVID 19 grazie alla collaborazione con i laboratori di Microbiologia e Virologia ISG.

    Fino a qualche tempo fa, il melanoma era ritenuta una malattia rara e contava 7000 casi l’anno in Italia, negli ultimi anni questo numero è cresciuto in maniera vertiginosa arrivando a 14.000 nuovi casi l’anno.

    Purtroppo questo non è l’unico dato allarmante, in questi anni si è abbassata di molto l’età dei pazienti colpiti. Sempre più giovani si ammalano e arrivano dallo specialista con una diagnosi già avanzata. Questo perché si fa ancora troppa poca prevenzione, e il rischio di malattia viene sottovalutato.

    L’emergenza Covid-19 non ha  certo arrestato la marcia e, anzi, ha spesso rallentato le diagnosi precoci, rendendo metastatica la malattia, anche a causa dei timori da parte delle persone di contrarre il virus durante screening e follow- up.

    La giornata ha il patrocinio della Società italiana di dermatologia SIDEMAST.

    R.L.

    Più informazioni su