RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Come sbarazzarsi dei capelli grigi

Più informazioni su

I capelli grigi sono il problema più diffuso tra gli uomini italiani, anche più della ben più evidente e conosciuta caduta degli stessi. La buona notizia è che i vecchi sistemi, dannosi e nocivi, come appunto le tinte per capelli, sono finalmente destinati ad andare in pensione, perché oggi possiamo scegliere tra prodotti di origine naturale che possono curare ogni tipo di problema che porta alla depigmentazione del capello, a costi contenuti e con la certezza di poter evitare reazioni allergiche e avverse.

Vediamo insieme come si è evoluto questo mercato e nel caso come scegliere prodotti che siano effettivamente efficaci nei confronti di questo annoso problema, un problema che può farci apparire con molti anni in più di quelli che abbiamo. Perché i capelli grigi non sono sempre sinonimo di fascino.

capelli_grigi_uomo

capelli_grigi_uomo

Perché alcune persone hanno più capelli grigi delle altre

Quello dei capelli grigi è un fenomeno che non siamo ancora capaci di comprendere appieno, anche se ormai è fatto noto e sul quale concorda la scienza la presenza di tre categorie di fattori che possono portare alla comparsa, precoce o meno, di capelli grigi:

  1. Fattori di carattere genetico: ci sono persone che sono, per patrimonio genetico, più predisposte alla comparsa dei capelli grigi. Anche in questo caso però scegliere prodotti giusti, ovvero quei prodotti naturali di cui andremo a parlare tra pochissimo, può aiutarci a combattere il fenomeno e addirittura invertirlo.
  2. Problemi di radicali liberi: parliamo della prima causa dell’invecchiamento cellulare, che possono attaccare anche il cuoio capelluto e il capello stesso. Una dieta corretta e l’utilizzo di integratori specifici può ridurre anche questo tipo di problema.
  3. Problemi che riguardano la pigmentazione del capello, che possono dipendere sia da carenze alimentari, sia da processi di invecchiamento innescati dai radicali liberi. Anche in questo caso scegliere dei prodotti naturali è la scelta migliore, perché possono riattivare la circolazione del cuoio capelluto e riattivare anche i bulbi piliferi che si sono “addormentati”. Anche in questo caso è possibile aiutarsi con i prodotti giusti!

Che tipo di integratori naturali sono efficaci per i capelli grigi?

Ci sono diversi tipi di integratori in commercio, anche se a seconda del problema che abbiamo riscontrato possiamo orientarci verso due macrocategorie di prodotti, ovvero:

  1. Compresse: da utilizzarsi ogniqualvolta il problema dei capelli grigi è riconducibili a delle specifiche carenze alimentari; le compresse contengono al loro interno i migliori principi attivi naturali per stimolare la normale pigmentazione del capello;
  2. Lozioni contro i capelli grigi (LINK): possono fornire al capello e al cuoio capelluto tutto quello di cui hanno bisogno in modo specifico, a livello locale, con un’azione sicuramente più mirata. Questo tipo di prodotti è necessario quando i problemi di capelli grigi riguardano nutrienti specifici del cuoio capelluto. Questo tipo di prodotti può essere utilizzato, a seconda delle specificità, sia durante l’operazione di lavaggio sia invece a secco;

La nota positiva dei prodotti a base naturale contro i capelli grigi è che possono essere utilizzati anche in entrambe le forme, in combinazione, dato che non hanno interazioni pericolose tra loro. Quando non è chiaro il motivo che ci ha portato ad avere i capelli grigi, possiamo, per intenderci, scegliere dei prodotti sia in compresse sia invece in lozione per garantirci un miglioramento diffuso della nostra condizione.

Le tinte? Fanno male e possono peggiorare il problema

Val la pena di ricordare inoltre che spesso i problemi di pigmentazione dei capelli possono essere innescati e peggiorati da quello che è il rimedio più comune per questo tipo di problematica, ovvero la tinta per capelli.

La tinta per capelli, anche quando apparentemente basata su ingredienti non nocivi, favorisce l’azione dei radicali liberi, che vanno a danneggiare il capello e le strutture all’interno del bulbo pilifero che ne causano la perdita di colore.

Scegli un prodotto naturale adeguato per invertire il processo di perdita del colore da parte del capello e smetti di fare la tinta: il problema potrebbe infatti nascondersi proprio lì.

 

Più informazioni su