RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Domenica 14 ottobre Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down

Roma – In oltre 200 piazze italiane, un messaggio di cioccolato per promuovere la cultura della diversità e sostenere le attività delle associazioni che aderiscono al CoorDown. Il tema di questa edizione: la piena inclusione scolastica degli alunni con sindrome di Down come base per un futuro senza barriere. Un libro per bambini racconta questo percorso

L’educazione inclusiva è molto di più di una semplice aspirazione, è un diritto umano di ogni bambino. Ma le barriere da rimuovere sono ancora tante, anche in Italia. A questo tema è dedicata l’edizione 2018 della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, promossa da CoorDown Onlus e in programma il prossimo 14 ottobre.

Per l’occasione, in oltre 200 piazze d’Italia, le associazioni aderenti al CoorDown distribuiranno un messaggio di cioccolato in cambio di un piccolo contributo: un modo concreto per sostenere il futuro delle persone con sindrome di Down e un’occasione per riflettere sui tanti luoghi comuni che ancora ostacolano la loro piena inclusione nella società.

La Giornata Nazionale è l’occasione dell’uscita in libreria del volume per bambini “Lea va a scuola” (autori: A. Abrantes, R. Panucci, L. Lorenzini, L. Pannese; Nord-Sud Edizioni, euro 12,90) che narra il piccolo grande viaggio dell’alunna già protagonista del video d’animazione prodotto da CoorDown lo scorso 21 marzo, in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down.

Il racconto mette al centro la scuola come luogo per eccellenza dove piantare il seme di una società che sia davvero inclusiva. Nella convinzione che per questo traguardo sia indispensabile un percorso culturale, CoorDown promuove e cura per la prima volta un libro e la sua diffusione in tutte le scuole d’Italia.

COORDOWN ONLUS – Il Coordinamento Nazionale delle Associazioni delle persone con sindrome di Down, attivo fin dal 1987, si costituisce formalmente nel 2003 e rappresenta le associazioni che in Italia si occupano di tutelare i diritti delle persone con sindrome di Down, ponendosi come organismo ufficiale di confronto con tutte le Istituzioni. Ogni anno il CoorDown promuove per la seconda domenica di ottobre la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down ed il 21 marzo il World Down Syndrome Day, anche attraverso la produzione di campagne internazionali di comunicazione sociale.