RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Angel si presenta: “La Roma ha la squadra per poter vincere da subito”

Più informazioni su

Tra polemiche a distanza e giocatori dal futuro incerto, la Roma comincia ad aprire le porte del proprio spogliatoio ai nuovi acquisti. La prima faccia nuova è quella di Josè Angel Valdes, terzino sinistro della Spagna campione d’Europa Under 21. L’ex Sporting Gijon, sbarcato ieri sera nel ritiro di Riscone di Brunico, si è già messo agli ordini del tecnico Luis Enrique «per lavorare, per imparare, per impegnarmi al massimo. Il mio obiettivo principale è dare tutto per questa maglia, sono concentrato solo su questo». Il giocatore, su cui era attivo anche il Barcellona, vestirà la maglia numero 3 e dovrebbe andare a colmare la lacuna formatasi dalla cessione di Riise al Fulham. «È vero che il Barca mi ha cercato, ma a volermi fortemente e a scommettere su di me è stata la Roma – ha spiegato Josè Angel nel corso della conferenza stampa di presentazione -. Per questo adesso sono qui. Ora si tratta solo di lavorare e fare il meglio possibile». «Sostituire Riise per me non è una responsabilità – ha aggiunto -. Tra l’altro non so se partirò titolare. Sono qui per conquistarmi una maglia: se l’avrò bene, altrimenti sarà uno stimolo in più per lavorare. Nella vita nulla è facile, nessuno ti regala niente». Nemmeno Luis Enrique, che però potrebbe agevolarne l’inserimento: «Certamente è importante avere un allenatore spagnolo per potermi integrare. Questo facilita il mio compito – ha ammesso Josè Angel, soprannominato ‘Cotè -. Ho già parlato con lui, ha un’idea di calcio propositivo, manovrato, che proveremo a proporre». Anche grazie a campioni come Francesco Totti, ‘punzecchiatò nei giorni scorsi del futuro direttore generale Franco Baldini (in vacanza in questi giorni in Sardegna) per la sua «pigrizia». «Totti non lo devo scoprire io, non devo dire io che tipo di calciatore è – l’opinione di Josè Angel -. È un punto di riferimento fondamentale. È un piacere e un onore condividere lo spogliatoio con lui, sono sicuro che ci toglieremo delle soddisfazioni assieme». E questo perchè, secondo il terzino spagnolo, che si ispira a Roberto Carlos («è stato uno dei più grandi e uno dei migliori interpreti nel mio ruolo»), la Roma è «al livello delle grandi d’Europa, un club che tradizionalmente ha avuto grandi giocatori. La squadra per poter vincere da subito c’è. Ci impegneremo al massimo, faremo il possibile, ma si sa il calcio è difficile e per raggiungere degli obiettivi si deve lavorare al massimo». E pronto a raggiungerlo presto in ritiro potrebbe essere anche il compagno d’Under 21 Bojan Krkic. L’attaccante del Barcellona è infatti a un passo dalla Roma visto che sul contratto mancano da sistemare solo i dettagli per l’opzione di riacquisto da parte dei blaugrana. «Bojan è un grandissimo giocatore ed è sempre un bene averlo nella propria squadra – ha spiegato Josè Angel -. È un giocatore che aiuta a fare il salto di qualità. Tuttavia è anche bene non caricarlo di eccessive responsabilità». Le stesse che invece sicuramente dovrà prendersi il direttore sportivo Walter Sabatini nel momento in cui annuncerà il nome del nuovo portiere titolare della Roma. Il ds, dopo aver ‘congelatò la trattativa con l’Espanyol per il camerunense Kameni, ha deciso di riaprire i negoziati con l’Ajax per chiudere definitivamente quella che ha ribattezzato ‘l’operazione Van Gogh’. Al centro delle discussioni coi ‘lancierì, ovviamente, non c’è un dipinto ma il cartellino di Stekelenburg che nelle prossime ore potrebbe essere acquistato con un blitz ad Amsterdam.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.