RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

AS ROMA – Rudi Garcia, andiamo a Napoli per vincere

Più informazioni su

Rudi Garcia

Rudi Garcia

(AS ROMA NEWS) – Rudi Garcia tiene alla Coppa Italia, potrebbe essere il primo trofeo da alzare della gestione americana. Ieri in conferenza stampa è stato chiaro il mister: «Andiamo per vincere, e poi vedremo come andrà la partita» e poi aggiunge «I giocatori stanno veramente bene, sono rimasto un po’ stupito da come stanno: bisognava dirgli di andare negli spogliatoi per non allenarsi di più. È un buon segnale».

Il 3-2 della gara d’andata non mette per nulla al sicuro il passaggio del turno, «Quando due squadre stanno a 90 minuti dalla finale – è la spiegazione del tecnico francese -, la partita è sempre importante. C’è la possibilità di andare a giocare una finale che assegna un trofeo: speriamo che sia una sfida bella come all’andata e che la Roma vada in finale».
«Come al solito giocheremo per vincere, non aspetteremo l’avversario per difendere il risultato perché non sono queste le nostre caratteristiche. Non c’è una sola strategia: si può avere il possesso del pallone oppure lasciarlo agli avversari, dipende anche da come si sviluppa la gara. Quando una squadra segna un gol in fretta, ad esempio, poi può anche aspettare gli avversari e colpire in contropiede, come in parte è successo all’andata».
Per la formazione Garcia senza la coppia di terzini Balzaretti e Dodò infortunati e con Nainggolan squalificato, fa pretattica.
«Può essere la partita di Destro, ma anche di Gervinho, che ha un profilo unico. Di Totti, che può partire titolare, di Florenzi, Ljajic e forse anche di Federico Ricci. Francesco e Mattia possono giocare insieme, è già successo col Catania».
In difesa è stato convocato Maicon. Se il brasiliano però non dovesse farcela, Torosidis verrebbe spostato adestra, con Bastos a sinistra.

Difficilmente succederà oggi, almeno all’inizio.

Più informazioni su