RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

De Rossi e il contratto: “Ho le idee molto chiare, ma continuo a non parlarne”

Più informazioni su

«Ho le idee molto chiare, ma continuo a non parlarne». Così il centrocampista della Roma Daniele De Rossi risponde ad una domanda sul rinnovo del suo contratto con la Roma dopo la vittoria sul Chievo per 2-0. Idee chiare? «Significa – precisa il centrocampista della Roma – essere consapevoli di quello che si dice e quello che non si dice. A me basta che la Roma vinca». «La standing ovation – aggiunge De Rossi ai microfoni di Sky parlando del momento della sua sostituzione contro il Chievo – non è legata al futuro ma perchè sono uscito per la prima volta in due anni. Continuo a non parlarne ed avere le idee sempre più chiare e continuo a lavorare con grandissima soddisfazione». Dopo la sosta non si è spenta la fiamma: «È stato bello – ammette il centrocampista della Roma – partire così. A volte ci siamo ammosciati dopo un paio di vittorie e invece continuare con questo piglio e questo gioco fantastico era importantissimo». L’abbraccio con Luis Enrique?«È per prima cosa un discorso tecnico tattico perchè giochiamo in modo fantastico. Poi il discorso del saluto, è come saluta tutti i giocatori. COn lui ho un rapporto ottimo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.