RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

DiBenedetto: “Prenderò casa a Roma” Avv. Tonucci: “Tutto procede bene”

Più informazioni su

«Ho avuto poco tempo per cercare casa, sono riuscito solo a vedere nei dintorni dell’albergo. Sicuramente prenderò casa a Roma ma non ho ancora deciso dove». Lo ha detto Thomas Dibenedetto, il rappresentante della cordata americana interessata all’acquisto della Roma, ai microfoni di Mediaset Premium. L’imprenditore statunitense svela anche il significato dell’anello che porta al dito: «Questo anello è sentimentale, non riguarda i successi con i Red Sox. È quello della squadra del Trinity College dove gioca mio figlio come interbase, io lì ho portato sette-otto giocatori e hanno vinto il titolo della Division 3 nel 2008. È uno scudetto sentimentale».

«Sta procedendo tutto bene, sono state già fissate le date per le firme». Così l’avvocato Mario Tonucci, dello studio legale Tonucci & Partners, all’uscita dagli uffici, a due passi da piazza di Spagna, dove questa mattina si è trattenuto per poco più di un’ora l’imprenditore statunitense Thomas DiBenedetto. Quest’ultimo, a capo della cordata in procinto di acquistare la Roma da Unicredit, dopo essere uscito dallo studio legale ha lasciato anche la capitale in direzione Firenze. Lo studio Tonucci & Partners assiste la cordata guidata da DiBenedetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.