RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Empoli spazzato via: la Roma cala il poker e centra la seconda vittoria consecutiva

Roma – Manifesta superiorità della Roma nella terza giornata di campionato. Empoli schiantato 4-0 e seconda vittoria consecutiva in tre giornate disputate fin qui. Sugli scudi Lindsey Thomas, autrice di una prestazione sopra le righe corredata da un gol e da un assist vincente. Nel complesso buon lavoro di squadra di tutte le ragazze in campo, in grado di metter subito le cose in chiaro dopo soli 180 secondi grazie al gol del vantaggio siglato Vanessa Bernauer. Il poker alle toscane, ancora impantanate a quota zero, è il primo trionfo tra le mura amiche. Anche ieri al Tre Fontane una buona cornice di pubblico ha assiepato le tribune dell’impianto romano, regalando agli astanti in gradinata 90 minuti di puro divertimento e spettacolo.

Bernauer dal 1° è la mossa giusta. La svizzera marca dopo 2 giri di orologio

Gara subito in discesa per coach Bavagnoli e le sue atlete, in campo con il consueto 4-3-3 ma con interpreti diversi a manifestarlo. Pettenuzzo al fianco di Di Criscio è la prima novità, che ha permesso a Swaby di smaltire il lungo viaggio aereo dovuto alle nazionali. Greggi parte dalla panchina, favorendo nuovamente Bernauer accanto a Giugliano e Hegerberg. Mossa vincente quella della svizzera, in rete quando le squadre in campo ancora devono rendersi conto di essere entrate in gioco. L’assist di Serturini al bacio trova l’elvetica libera in area di rigore: controllo di coscia e puntata liftata a sbloccare le ostilità.

Si sblocca Thomas. La francese trova il primo gol italiano e raddoppia

Solo 8 minuti in più e le Capitoline fanno bis. Questa volta a timbrare il cartellino dei marcatori, per la seconda volta di giornata e prima dell’anno, è Lindsey Thomas. La francese è rapace a toccare il cuoio calciato da Bonfantini e a prendere controtempo il portiere azzurro, che può solamente osservare la palla rotolare lemme lemme verso il fondo del sacco. Il due a zero taglia le gambe alle ospiti, incapaci di regire e rendersi pericolose dalle parti di Ceasar. Il primo tempo si conclude così con le padrone di casa sul doppio vantaggio meritato.

Thomas ricambia il favore e appoggia per Bonfantini il pallone del 3-0 ad inizio ripresa

Nella ripresa il copione non cambia e, anzi, le giallorosse calano il tris al minuto 55. Thomas e Bonfantini si scambiano i ruoli: la francese si invola come un falco sull’out di destra, si trascina dietro metà difesa toscana e serve alla compagna il pallino del 3-0. Nella circostanza molto brava la numero 22 a freddare Lugli con un colpo da biliardo, perché il pallone staccatosi dal piede dell’esterno è tanto lento quanto preciso, finendo alle spalle dell’estremo difensore dopo aver dato un bacio al palo interno.

Serturini ancora in rete dopo Fiorentina-Roma. L’esterno chiude i giochi scappando sulla fascia

Nel finale c’è gloria anche per Annamaria Serturini, ancora una volta vera spina nel fianco della difesa avversaria. L’esterno sinistro conclude l’opera al 82esimo con una delle sue solite azioni, involandosi a tu per tu col portiere dopo aver ricevuto un lancio perfetto di Manuela Giugliano. La sgroppata mancina culmina con un destro imparabile e con la corsa verso i tifosi, euforici per il poker e per la bellissima partita partorita dalle giallorosse.

Prossimo appuntamento per sabato 19: Verona-Roma alle ore 15

Il monito di Betty Bavagnoli di ‘non sottovalutare’ l’Empoli è stato recepito alla lettera dalle calciatrici. Superato un ostacolo all’apparenza facile, ma in grado in precedenza di mettere in difficoltà Inter e ancora la Juventus. La Roma è stata invece abile a far capire subito chi avrebbe fatto l’andamento della gara, riuscendo a dirigere l’orchestra da fischio iniziale a triplice fischio finale.
Prossimo appuntamento per sabato 19, allorquando capitan Bartoli e compagne voleranno a Verona per il quarto appuntamento di stagione.

Massimiliano Sciarra