RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Gioco, partita e incontro: 6-0 tennistico della Roma all’Orobica

Roma – Si conclude nei migliori dei modi l’anno solare dell’AS Roma femminile. Contro l’Orobica al Tre Fontane termina con un tennistico 6-0 a favore delle giallorosse, vittoriose in scioltezza grazie alle doppiette di Hegerberg e Serturini e alle firme personali di Manuela Coluccini e Lindsay Thomas.

Coluccini in campo 314 giorni dopo. La 2003 Severini al debutto ufficiale in prima squadra

Tutto facile tra le mura amiche per le ragazze di Betty Bavagnoli, brave a non sottovalutare l’ultima squadra in classifica e portare a casa la quarta vittoria consecutiva tra campionato e coppa. Tante le note positive di questa decima giornata del campionato di serie A, come il ritorno in campo condito dal gol di Manuela Coluccini. Dopo 314 giorni dal rispettivo infortunio la centrocampista non solo torna a calcare il manto erboso ma trova il bersaglio grosso nemmeno 60 secondi dal suo ingresso. Un lieto fine perfetto per una delle protagoniste della passata stagione della primissima avventura della Roma nella massima divisione calcistica femminile.
Altra nota positiva è l’esordio in prima squadra di Emma Severini. La classe 2003 è scesa per la prima volta sul rettangolo di gioco al minuto numero 73, quando ha preso il posto in mezzo al terreno di Andressa.

Prima doppietta italiana per Hegerberg. La norvegese in gol 3 volte in 3 giorni

Per ciò che concerne l’andamento della gara è andato tutto secondo pronostico. Le padrone di casa hanno dominato l’incontro dal primo all’ultimo giro di orologio. Il gol rompi-ghiaccio è di Andrine Hegerberg, brava di sinistro a spingere alle spalle di Lonni il primo pallone della giornata. Per la norvegese 2° centro in 3 giorni dopo quello apposto agli ottavi di coppa Italia. Poco più tardi arriva anche il 3° con la doppietta personale, prima in Italia, grazie al ‘piedone’ beffardo su pallone calciato verso i pali da Andressa.

Anche Serturini due volte a bersaglio. Coluccini gol dopo nemmeno 60′. Thomas cucchiaio alla Totti

La ripresa si apre con il marchio di fabbrica di Annamaria Serturini, imprendibile quando corre via sull’out di sinistra. Le calciatrici dell’Orobica non possono far altro che guardare l’attaccante romanista involarsi a tutta birra verso Lonni e batterla ancora una volta. Serturini trova anche lei la doppietta personale con un destro imprendibile da fuori all’80esimo minuto. In mezzo il gran gol a firma Coluccini.
La gara si conclude con la griffa di Thomas all’84esimo: la francese scavalca Lonni in uscita con un cucchiaio delizioso e pone fine alle ostilità.

Arrivederci al 2020. L’11 gennaio a Bari la ripresa, ultimo match del girone di andata

Termina così il 2019 delle ragazze di Bavagnoli, con 21 punti in 10 giornate frutto di 7 vittorie al fronte di 3 sconfitte. La ripresa è ora fissata con l’anno che verrà, precisamente l’11 gennaio quando le capitoline voleranno a Bari per l’ultimo appuntamento del girone di andata.

Massimiliano Sciarra