RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Luis Enrique: “Non abbiamo niente da rimproverarci”

Più informazioni su

«Non abbiamo niente da rimproverarci. Noi abbiamo cercato di giocare meglio possibile. Nel secondo tempo la differenza l’ha fatta Ibra. Noi dobbiamo migliorare ancora». Luis Enrique è comunque contento della sua Roma nonostante il ko con il Milan con un’altra doppietta dello svedese. «Non sono contento al 100% del primo tempo – dice il tecnico spagnolo ai microfoni di Sky -, il secondo curiosamente è andato molto meglio, ci è mancato di essere più cattivi in area. Il gol è arrivato nel migliore momento nostro. Sono soddisfatto di quello che hanno dato i ragazzi. Questo tipo di partite si decidono con i piccoli dettagli». Nessun accusa da parte di Luis Enrique ai centrali giallorossi e in particolare a Kjaer, superato dall’attaccante svedese in occasione del secondo gol rossonero. «Ho difensori centrali bravissimi, Ibra è sempre difficilissimo da marcare, è tra i migliori centravanti del mondo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.