RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Montella: “Consapevoli che tra Lecce e Donestk ci giochiamo molto”

Più informazioni su

Al termine della sessione odierna di allenamento il tecnico della Roma, Vincenzo Montella, ha convocato 22 giocatori per la gara con il Lecce di domani, per la 9a giornata di ritorno del campionato di Serie A. Questi i convocati: Lobont, Castellini, Juan, Mexes, Pizarro, Vucinic, Taddei, De Rossi, Riise, Perrotta, Borriello, Greco, Julio Sergio, N. Burdisso, Simplicio, Doni, Brighi, Pettinari, Caprari, Florenzi, Cassetti, Menez.

«Siamo consapevoli che tra Lecce e Donestk ci giochiamo molto. In Champions League sappiamo di non poter sbagliare ma crediamo nel passaggio del turno mentre, anche se domani non dovessimo fare risultato, penso che in campionato ci sarebbero ancora i margini» per arrivare al quarto posto. Alla vigilia del gara col Lecce, che vedrà scendere in campo domani sera i giallorossi al Via del Mare contro la squadra di De Canio, l’allenatore della Roma Vincenzo Montella sottolinea l’importanza della doppia trasferta di campionato e Champions League (ritorno ottavi di finale con lo Shakhtar Donetsk). In Ucraina il tecnico non potrà sicuramente avere a disposizione il francese Menez, squalificato, che oggi ha interrotto l’allenamento prima della conclusione per un problema alla schiena. «Jeremy però vuole essere della partita per questo l’ho convocato – le parole di Montella in conferenza stampa – Adesso bisogna valutare bene le sue condizioni ma su di lui io punto molto, è uno di quelli che può fare la differenza. Noi comunque andiamo a Lecce per vincere».

Più informazioni su