RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Montella: “Un Totti così fa comodo a chiunque”

Più informazioni su

«Ho un ricordo sbiadito dei miei quattro gol al derby, le sensazioni sono diverse rispetto a quando ho segnato io, ma sono sempre belle. È una gioia particolare in un momento difficile, è stata una partita giocata bene ed una vittoria voluta». Così Vincenzo Montella, intervistato da Sky alla fine del derby vinto contro la Lazio. Come mai non ha esultato al gol dell’1-0 di Totti? «Sono geloso dei miei sentimenti, non mi piace dividerli con altri», è la risposta. «Il derby l’ha vinto la squadra che lo ha meritato di più – continua l’allenatore della Roma -, anche se la Lazio è molto organizzata e ha fatto una buona partita. Con il nostro modulo sapevamo di poter rischiare qualcosa sugli esterni ma poi la squadra non ha concesso un tiro in porta ma solo tanti calci d’angolo. C’è stata molta più qualità di gioco nel primo tempo che nel secondo tempo, ad inizio ripresa abbiamo sofferto per un quarto d’ora poi abbiamo avuto la forza di riprenderci». Inevitabile un giudizio su Totti. «È un grande giocatore – sottolinea Montella – e quando sta in queste condizioni fisiche è ancora un giocatore che farebbe comodo a chiunque. Non mi piace parlare del passato perchè non vorrei mancare di rispetto a Ranieri, ma ora la squadra è cresciuta perchè ha più fiducia. Migliorati perchè ora gioca Pizarro? Lui è un calciatore particolare, di difficile collocazione giocando con i tre a centrocampo. Con Ranieri non c’era Taddei che faceva copertura, Pizarro era infortunato, quindi le scelte precedenti sono anche comprensibili».

Più informazioni su