RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Pastore day: tifosi in festa a Ciampino per “El Flaco” foto

Più informazioni su

Javier Pastore è atterrato all’aeroporto di Ciampino alle 18.02 con un volo privato da Ibiza. Ad attendere “El Flaco” circa 200 tifosi festanti, che hanno intonato cori per il fantasista ex Psg. Per l’argentino si tratta di un ritorno in Italia, dopo l’esperienza vissuta al Palermo di Zamparini.

Pastore, molto abbronzato, camicia bianca e giacca, non si è sottratto ad autografi e selfie con i supporter giallorossi, prima di scappare via in macchina sotto una fitta pioggia. Domani sosterrà le visite mediche a Villa Stuart. Si tratta di uno dei primi colpi che infiammano il calciomercato estivo.

Cori da stadio oggi all’aeroporto di Ciampino per l’arrivo di Javier Pastore, ‘El Flaco’, acquistato dalla Roma dal Psg. Per Pastore, atterrato intorno alle 18 con un volo privato proveniente da Ibiza, dove il giocatore ha trascorso un periodo di vacanza con la famiglia e alcuni amici, si e’ trattato di un’accoglienza festosa.

Saranno stati, infatti, almeno in duecento i tifosi che gia’ da ieri, con una sorta di tam-tam via Twitter, si erano dati appuntamento oggi in aeroporto, presenti per dare il benvenuto al trequartista argentino.

Sorridente, la sciarpa della Roma al collo per le sue prime foto con i nuovi colori sociali, Pastore, scortato dalle forze dell’ordine che lo hanno aiutato a farsi largo tra la morsa festosa dei tifosi, si e’ soffermato a piu’ riprese per fare dei selfie con i suoi fan e per firmare autografi sulle magliette. Domani le visite mediche a Villa Stuart, poi la firma del contratto che lo leghera’ per 4 anni alla Roma a 4 milioni a stagione piu’ bonus.

(Fotografie di Gerardo Muollo)

Più informazioni su