RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tra acquisti e cessioni la Roma Calcio Femminile pareggia in casa della Riozzese

Roma – Quattro mesi dopo l’ultima partita ufficiale per la Roma Calcio Femminile è tempo di scendere nuovamente in campo, con la prima giornata di Serie B da giocare sul campo della matricola Riozzese. Pronti, via e su una disattenzione difensiva le padrone di casa vanno in vantaggio con Codecà, riuscendo poi a gestire il vantaggio ma non senza qualche affanno, con i colpi di testa di Silvi e Landa che mettono in apprensione il portiere di casa. Nella ripresa mister Colantuoni, per dare una scossa alla squadra, fa tre cambi che si riveleranno poi decisivi ai fini del risultato, visto che dopo due tentativi di Fortunati andati a vuoto sarà proprio la subentrata Carboni a siglare il goal del pareggio in pieno recupero. Espulsa capitan Cortelli a partita finita, pare per un battibecco con l’arbitro.

È una Roma Calcio Femminile profondamente rinnovata quella che si è presentata ai nastri di partenza del campionato, con molte operazioni in uscita e in entrata fatte durante il calciomercato estivo. Oltre alla fine dei prestiti di Domi e Barbieri, vanno evidenziate le dolorose cessioni di Capparelli, ceduta nelle ultime ore di mercato al Ravenna, e di Visentin, passata invece alla Lazio. Hanno lasciato la squadra anche Kovacevic, di ritorno a Londra, e Romanzi e Checchi, approdate in Serie C alla Res Women. Molte le conferme importanti, a cominciare da quelle di capitan Cortelli e Conte, per poi passare ai rinnovi di Filippi, Silvi e Guidi, fino ad arrivare a quelli di Sclavo, Polverino e Landa.

Diverse le operazioni di mercato in entrata, con la difesa rimpolpata dagli arrivi di Testa, terzino proveniente dall’AS Roma, e di Bartolini, terzino di ritorno nel calcio a 11. Promossa in Prima Squadra Capitta, difensore centrale. A centrocampo c’è il ritorno della esperta Lorè, dopo una stagione passata alla Lazio, e l’arrivo di Carrarini dal Decimoquarto, oltre alla promozione dalla Primavera di Chahid. In attacco arrivano invece Fortunati, prima punta di peso proveniente dal Decimoquarto, e Carboni, proveniente dal campionato Canadese. La ciliegina sulla torta è Penelope Riboldi, giocatrice con molta esperienza in Serie A, proveniente dallo sciolto Chievo Valpo e che in campo può ricoprire sia il ruolo di centrocampista che quello di esterno d’attacco.

Riozzese-Roma Calcio Femminile 1-1

Marcatrici: 2’ Codecà, 93’ Carboni

Riozzese (4-4-2): Arzeno; Straniero, Pedretti(72’ Edoci), Callovini, Galbiati; Postiglione, Lecce(67’ Dossi), Redolfi, Varone(68’ Belloni); Oleotti, Codecà.

A disposizione: Ballabio, Castellani, Dugo, Liuzzi, Spinelli, Tugnoli.

All.: Roberto Salterio

Roma Calcio Femminile (4-3-3): Guidi; Testa, Silvi, Cortelli, Sclavo; Carrarini(71’ Conte), Lorè, Polverino; Landa(80’ Chahid), Fortunati, Ietto(74’ Carboni).

A disposizione: Di Cicco, Bartolini, Pisani.

All.: Luigi Colantuoni

Andrea Trupiano