RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Asd Gioc Cocciano Frascati – Giovannelli: «Con Pibe de Oro e Atletico Morena a testa alta»

Più informazioni su

Tiziano Giovannelli

Tiziano Giovannelli

Sarà un finale di campionato di alto livello per la Gioc Cocciano Frascati. La Seconda categoria di mister Tiziano Giovannelli nelle prossime due giornate affronterà la prima e la seconda forza del girone per poi chiudere la stagione ufficiale contro il Real 100celle, attualmente terzultimo. «Contro Pibe de Oro e Atletico Morena vogliamo dare il massimo, dimostrando di non essere inferiori» dice Giovannelli che prima di passare alle due grandi sfide fa un passo indietro per analizzare la bella vittoria di domenica scorsa contro il Capannelle.

«Abbiamo vinto 3-0 con tripletta di Emanuele Romei che in questa stagione ha segnato 21 gol dopo i 23 della scorsa annata – rimarca l’allenatore -. Tra l’altro Romei deve avere un conto aperto col Capannelle a cui segnò tre gol anche all’andata, sbagliando allora anche un calcio di rigore. Per quanto riguarda la partita, già nel primo tempo eravamo andati in vantaggio e avevamo costruito diverse occasioni per raddoppiare. Nella ripresa non abbiamo abbassato la guardia e siamo andati sul 2-0, poi l’arbitro ci ha assegnato un netto calcio di rigore espellendo un difensore avversario e lì la gara si è totalmente chiusa». La Gioc Cocciano sembra essere davvero in un buono stato di forma. «Con sette punti di vantaggio sulla sesta (la coppia Lamaro-Torre Angela, ndr) possiamo dire di aver praticamente ipotecato il quinto posto. Guardando avanti abbiamo cinque punti in meno di Real Rocca di Papa e Nuova Castelli Romani (appaiate al terzo posto, ndr) e sei rispetto al Pibe de Oro prossimo avversario. Vincendo domenica prossima potremmo provare a scalare qualche altra posizione per chiudere in bellezza un campionato già positivo».

Il Pibe de Oro, però, ha ancora qualche residua speranza di riagguantare l’Atletico Morena capolista. «Domenica affronteremo la squadra che mi ha più impressionato quando ci abbiamo giocato contro – spiega Giovannelli -, ma siamo convinti di potercela giocare. Sarà una gara aperta ad ogni risultato, noi ci arriveremo praticamente con tutto l’organico a disposizione ad eccezione dell’esterno di difesa Sentinelli».

Più informazioni su