RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Asd Judo Frascati, il settore ginnastica ritmica bene ad Ariccia. Lauretti: “Siamo soddisfatti”

Roma – Buone risposte dal settore ginnastica ritmica che Domenica si è esibito (con undici atlete) nella seconda prova del campionato regionale Uisp presso il Palariccia. “Il bilancio complessivo è più che soddisfacente – dice Laura Lauretti, presente all’appuntamento assieme alle altre componenti dello staff tecnico Lavinia Freda e Claudia Compagno – Questo è stato un buon test per capire a che punto sono le nostre ragazze, almeno in una gara di livello regionale. Ovviamente c’è ancora tanto da lavorare in vista degli appuntamenti di questo finale di stagione”.

Ad Ariccia da segnalare l’ottimo secondo posto della squadra palla composta da Ludovica Di Vincenzo, Gaia Ciarleglio e Valeria Capogna (con le prime due a conquistare il primo posto nella prova di coppia cerchio-clavette) e il primo posto della squadra corpo libero formata da Paola Tumco, Alessia Lollobattista, Giada Caputo e Benedetta Rumiz. Per ciò che concerne le prove individuali la Lollobattista (classe 2009) ha ottenuto un doppio secondo posto nel corpo libero e nella palla, la Rumiz (2008) si è piazzata terza nella palla e quinta nel corpo libero, la Tumco (2007) terza nel cerchio e sesta nel corpo libero e la Caputo (2009) quinta nel corpo libero e seconda nel cerchio.

Da segnalare anche il primo posto di Ludovica Di Vincenzo (2000) nel combinato clavette-nastro, i secondi di Marida Mantovani (2009) e Gaia Ciarleglio (2001) rispettivamente nel combinato corpo libero-cerchio e nel combinato clavette-nastro, i terzi di Valeria Capogna (2006) e Chiara Ingrosso (2009) nel combinato clavette-cerchio e nel combinato corpo libero-cerchio e infine l’ottavo posto di Viola Giammarioli (2007) e il 13esimo di Alice Ruggeri (2008) nel combinato corpo libero-palla. Il prossimo appuntamento sarà quello della gara federale di serie D in programma a Velletri il 13 e 14 aprile prossimi. “In quel caso ci saranno quattro nostre atlete – specifica la Lauretti – Si tratta di Paola Tumco, Alessia Lollobattista, Giada Caputo e Benedetta Rumiz che si cimenteranno nella prova a squadre di corpo libero e in quella della successione fune-palla”.

E’ stata un week-end importante anche per il settore brazilian jiu jitsu. Gli atleti del Pound for pound team Roma che si allenano col responsabile tecnico Daniele Proietti presso la palestra dell’Asd Judo Frascati si sono tolti diverse soddisfazioni domenica nel campionato italiano Figmma che si è tenuto al PalaTorrino: Andrea D’Eramo (cinture bianche 84 chili) ha vinto il titolo tricolore così come Beatrice Cannone che, oltre al primo posto tra le cinture bianche 64 chili, ha pure ottenuto un secondo posto nella classe Open. Podio solo sfiorato per Federico Ronga, quarto nella categoria 77 chili cinture bianche.