RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Basket Frascati, C2 senza confini: è cinquina!

Più informazioni su

Alessandro Monni

Alessandro Monni

Un’altra vittoria. La serie C2 del Basket Frascati sta dando spettacolo pure e sembra non volersi fermare più. La formazione dei coach Cristiano Mocci e Valerio Libutti ha sbancato anche il parquet di Gaeta con un punteggio (55-77) che non lascia nemmeno recriminazioni ai padroni di casa, centrando il quinto successo in altrettante gare di campionato. «La partita rappresentava sicuramente un bel banco di prova – dice il centro Alessandro Monni – su uno dei campi più ostici e caldi del girone, contro una squadra ben attrezzata. Siamo riusciti a condurre la partita fin dalle prime battute dettando noi i ritmi del match: dopo qualche piccola difficoltà negli adeguamenti difensivi iniziali, siamo riusciti a portare a casa la vittoria con un grande seconda frazione». L’inizio della formazione tuscolana, forse, va oltre le più rosee previsioni. «Se me l’aspettavo? Sinceramente – replica Monni – confidavo in una discreta partenza visto che comunque, per buona parte, il gruppo è rimasto quello dello scorso anno pur completato con innesti di indubbia qualità ed esperienza. Inoltre ci siamo messi al lavoro fin da quest estate con il massimo impegno da parte di tutti proprio per arrivare pronti all’inizio del campionato. Non so dove possiamo arrivare: l’obiettivo minimo e dichiarato sono i play off e un piazzamento finale migliore dello scorso anno, ma sicuramente abbiamo tutti grossi margini di miglioramento sia nel gioco che singolarmente e non ci poniamo limiti. La strada presa – sostiene il centro – è quella buona: dobbiamo continuare a volare basso con il massimo dell’umiltà, lavorando ancora più duramente in palestra seguendo coach Mocci e coach Libutti». Se l’appetito vien mangiando, la fame del Basket Frascati sembra ancora grande. «Nel prossimo turno ospiteremo Civitavecchia – osserva Monni -. Si tratta di un’ottima squadra che negli ultimi anni ha sempre disputato buone stagioni. E’ una compagine dotata di elementi di valore come Patuzzi e Alfarano per non parlare dell’ultimo acquisto Angelo Mulè, nostro ex compagno di squadra. Sarà una gara molto fisica – conclude Monni -, loro non ci regaleraanno niente, ma di sicuro noi non vogliamo fermarci».

Più informazioni su