RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Basket Roma Gas & Power d’anticipo contro la Scafati

Più informazioni su

Basket Roma Gas & Power – Anticipo al sabato sera (PalaTiziano, ore 20.30) per motivi di ordine pubblico legati alla sfida Lazio – Roma di domenica per la Roma Gas & Power.

Basket Roma Gas & Power dopo il derby con la Virtus

Dopo l’entusiasmante derby in volata vinto sul parquet della Virtus, la squadra di Davide Bonora affronta la Givova Scafati, squadra inaspettatamente impelagata nei bassifondi della graduatoria, con appena 4 punti in nove giornate e ancora senza vittorie lontano da Scafati. Non inganni, però, la classifica. Il roster nuovamente affidato, dopo la brillante passata stagione (primo posto in regular season, vittoria della Coppa Italia ed eliminazione per mano di Brescia solo in gara 5 di semifinale), a coach Giovanni Perdichizzi, ha sì perso Josh Mayo e Jeremy Simmons, ma ha comunque mantenuto almeno una parte dell’intelaiatura che tanto bene aveva fatto nella scorsa stagione, confermando Crow, Baldassarre e Ammannato, e facendo rientrare alla base Ferdinando Matrone.

basket roma gas power - bonora

basket roma gas power – bonora

Basket Roma Gas & Power: preso Tommaso Fantoni

A dar man forte nel pitturato ai giocatori già presenti si è aggiunto dalla serie A di Torino anche Tommaso Fantoni, ma gli stravolgimenti nella guida tecnica e nel reparto piccoli hanno di fatto reso piuttosto complicato l’inizio di stagione della squadra tanto cara al patron Nello Longobardi. Interrotto ancor prima dell’avvio delle gare ufficiali il rapporto con coach Andrea Zanchi, non è andata meglio con il macedone Zare Markovski, sotto la cui guida è arrivata la finale di Supercoppa persa contro la Fortitudo ed un bilancio di due vinte (le uniche finora, contro Siena e Agropoli in casa) e quattro sconfitte. A quel punto la scelta di richiamare lo “Sceriffo” Giovanni Perdichizzi, ancora, però, alla ricerca della prima vittoria dal suo ritorno sulla panchina scafatese: al PalaMangano durante la sua gestione sono passate Ferentino e Tortona, intervallate dalla bella ma sfortunata prova sul parquet di Trapani.

Non immune da modifiche nemmeno il roster allestito in Estate, uno dei pochi ad aver originariamente puntato su entrambi gli stranieri nel reparto guardie ed un settore lunghi tutto italiano. Rescisso quasi simultaneamente a quello con Andrea Zanchi l’accordo con l’americano Derek Williams, in cabina di regia sono arrivati prima l’isrealiano Naimy (che salterà, però, per infortunio la gara di domani) e poi Lorenzo Panzini, mentre il successivo innesto di Linton Johnson sotto canestro renderà necessario, al rientro di Naimy, il turnover tra i tre stranieri – oltre ai due citati c’è la guardia Chase Fischer – solo due dei quali, per regolamento, possono essere schierati contestualmente a referto.

Il tutto in attesa del sempre più probabile arrivo – ma con debutto solo dopo il 23 Gennaio, ovvero alla riapertura del mercato – del passaportato Tony Dobbins (lo scorso anno a Reggio Calabria) che potrà fungere da integrazione e non sostituzione di uno degli elementi già a disposizione. Ciò premesso, il non facile momento della Givova non autorizza di certo a sminuire il valore di un roster che, sventato il timore estivo della cessione del titolo sportivo a Bergamo, è stato costruito, nel pieno rispetto delle ambizioni della sua appassionata proprietà, per stazionare stabilmente ai piani alti della classifica.

Basket Roma Gas & Power ultime due vittorie

La Roma Gas & Power, invece, reduce dagli ultimi due convincenti successi che ne hanno migliorato sensibilmente morale e classifica, cerca sul suo cammino un’ulteriore conferma tecnica ed emotiva e potrà avvalersi, in una sfida senza esclusione di colpi nell’area colorata, anche dell’apporto di Andrea Iannilli. Il pivot romano classe 1984, che aveva iniziato la stagione in B al Vis Nova, ha già svolto quasi per intero la settimana di allenamenti con i suoi nuovi compagni e vestirà domani la nuova canotta numero 11 contro una delle tante squadre in cui ha militato in carriera: per lui 9 partite nel 2009 con la Scafati appena tornata in Legadue dopo due anni nella massima serie.

“Sono felice, orgoglioso e motivato per la grande opportunità che mi è stata data di tornare a giocare in Serie A2 e di poterlo fare nella mia città e nell’ambito di un progetto emergente e ricco di entusiasmo – è il primo commento dell’ex Fortitudo Bologna – entro in punta di piedi in un gruppo che sta facendo bene soprattutto di recente, pronto a dare il mio contributo alla causa“. Come sempre molto cauto e rispettoso del prossimo avversario anche coach Davide Bonora, che per la seconda gara consecutiva potrà contare sul roster al gran completo: “Scafati è sicuramente in una posizione di classifica diversa da quella che ci saremmo un pò tutti aspettati, ma fatta eccezione per la gara interna con Ferentino se l’è sempre giocata fino in fondo, anche in trasferta. Sarà sicuramente un’altra battaglia e vogliamo mantenere la continuità delle ultime due domeniche, limando gli alti e bassi che ancora inevitabilmente possiamo avere nell’arco della partita per provare a conquistare un’altra vittoria che sarebbe molto importante sotto molteplici punti di vista“.

Compie invece oggi 38 anni Maximiliano Stanic, fratello maggiore di Nicolas, grande protagonista del triennio 2006-2009 con la maglia dell’Eurorida trascinata per la prima volta nella sua storia in Serie A.

La partita (palla a due alle 20.30), che sarà arbitrata dai signori Pepponi di Spello (Perugia), Radaelli di Rho (Milano) e Maschio di Firenze sarà trasmessa in diretta streaming video su LNP Tv e audio su www.timeouchannel.it, aggiornamenti in tempo reale anche sui nostri social Facebook Eurobasket Roma e twitter @eurobasketroma.

Biglietteria del PalaTiziano aperta anche al settore ospiti dalle ore 15 di domani fino a pochi minuti prima della palla a due.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.