RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Calcio a 5. Ronconi, tanti successi raggiunti e da inseguire

Più informazioni su

Calcio a 5. Ronconi, tanti successi raggiunti e da inseguire –

Oggi i microfoni di Roma Daily News sono andati a scavare un po’ più nel dettaglio i successi calcistici di Massimo Ronconi, grande intenditore del nostro amato parquet, oggi commentatore ma con un trascorso avvincente sia da giocatore che da allenatore.

Buongiorno Massimo,
Il calcio a 5 racchiude un po’ la tua vita, sei stato un dirigente sportivo, allenatore, giocatore ed ora commentatore; qual è l’esperienza che conservi più gelosamente?
“Sono molte l’esperienze che porto nel cuore, la Coppa Italia con la Lazio, lo scudetto con il Perugia, la promozione con la Feldi Eboli ma anche le varie finali perse… ricordo la sconfitta con lo Stabiamalfi, chi ha partecipato a quella avventura sa cosa abbiamo passato, e quella con il Prato è stato un grande riconoscimento. Vado fiero anche della serie di vittorie consecutive in Serie A, ben 13 successi di fila con la Roma Lamaro”.

La tua carriera d’allenatore è stata suddivisa in vari step seguiti da qualche piccola pausa infatti, dieci anni, dividono la panchina della Giovinazzo da quella della Feldi Eboli, dove strapperai il pass di promozione in serie A grazie alla doppia vittoria con il Milano in finale. Dopo questo notevole successo cosa ti ha spinto a lasciare la guida tecnica?
“Dopo la promozione sono rimasto ad Eboli per il primo storico campionato di serie A . È stato un anno difficile e complicato in cui ho riversato tantissime energie che però alla fine hanno pagato con un nono posto che rientrava ampiamente negli obiettivi della società. Alla fine della stagione di comune accordo con il presidentissimo Di Domenico, abbiamo deciso di non continuare questo percorso insieme, ma, nonostante questo, conservo uno splendido ricordo del presidente e di tutta Eboli”.

Che progetti hai per il futuro?
“Progetti? Per il momento ne ho tanti parcheggiati gelosamente in cantiere,speriamo che a breve possano esserci novità importanti; per questo, almeno per ora, per scaramanzia, non ti svelo nulla”.

Sogni nel cassetto?
“Ho più di un sogno, che per il momento tengo gelosamente nei cassetti bene custoditi. Credo che la mia esperienza possa essere messa a disposizione del calcio a 5 e, il mio augurio, è che questo possa avvenire in breve tempo”.

Liliana Nicoletta

Più informazioni su