RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Calcio femminile, la Roma travolge il Real Preneste: 7-1

Più informazioni su

La Roma femminile ha travolto il real Preneste: 7-1.

La Roma femminile ha travolto il real Preneste: 7-1.

Roma Calcio Femminile: Valeriani, Celeste, Bocci, Bartolini, Cioccia, Pannacci, Columbo, Muzi, Gunnella, Ricci, Di Clavio, Desideri. All.: Capatti.

Asd Real Preneste: Manzo S. , Cojocaru, Gagnoni, Massariello, Corsaro, Cantisano, Livi, Manzo B., Salomone, Scilingo. All.: Galantini.

Marcatrici: Muzi (R), Livi (P), Cioccia (R), Di Clavio (R), Cioccia (R), Columbo (R), Celeste (R), Columbo (R).

Arbitro : Fortunato Zangara di Roma 2

Ammonita: Gunella (R)

Recupero: 0′- 1′

Pronti, partenza e via… La Roma Calcio Femminile prova il colpaccio in casa ospitando per la 4. giornata di serie C laziale, il Real Preneste.

Il direttore di gara Zangara decreta l’inizio del match, sfera affidata alla formazione giallorossa che prova subito a rendersi pericolosa ma gli ospiti non si fanno sorprendere.

Partita accesa in questi primi giri di lancette, squadre veloci che danno spettacolo, subito alla ricerca del gol.

La partita si sblocca al 5′ pt quando la Roma, approfittando di una sfera recuperata nella propria zona del campo, fa partire un veloce contropiede con Columbo che, nei pressi dell’area avversaria, serve Muzi, che con il piatto insacca battendo un’incolpevole Manzo.

Il vantaggio della Roma dura solo pochi minuti, il Preneste non si fa intimorire dallo svantaggio e al 6′ riequilibra il risultato con un grande tiro dalla lunga distanza di Livi; sfera che colpisce il palo e va a posizionarsi sotto le spalle del n 1 di casa, Valeriani.

Gara in parità, 1 a 1 e tutto da rifare.

Al 10’ gol, per le padrone di casa siglato Cioccia che, dopo un affondo sulla fascia destra, sorprende l’estremo difensore ospite, concludendo in rete e insaccando la sfera nel palo più lontano; nuovo vantaggio Roma.

Il match continua a regalare emozioni, al 19′ punizione che decreterà il nuovo vantaggio giallorosso; Muzi prova a impostare una nuova azione offensiva; passaggio preciso per Di Clavio che porta la sua formazione sul 3-1.

Nel fronte opposto, Cojocaru cerca la reazione provando la conclusione dalla distanza, ma Valeriani è attenta e respinge la sfera.

Al 24′ arriva anche il 4-1; tutto parte da una rimessa laterale, le ragazze in maglia verde si lasciano sorprendere, squadra sbilanciata in avanti; con la difesa scoperta Muzi, con un ottimo passaggio filtrante che taglia completamente tutto il terreno di gioco, serve Cioccia che a tu per tu con l’estremo difensore trova la gioia del gol.

Confusione in campo, il Real Preneste non riesce ad impostare e a rendersi pericoloso, perdendo troppi palloni in zone calde del campo.

Al 27′ arriva il 5-1 siglato Columbo, tiro di precisione e sfera in rete.

Altra azione pericolosa della Roma, ma questa volta il numero 1 si oppone alla conclusione, raggiungendo la sfera nel palo più lontano; l’azione non è finita e l’attacco giallorosso sembra indomabile. Columbo, infatti, riconquista la sfera e serve Celeste indisturbata in area, questa volta l’attaccante non sbaglia e gonfia nuovamente rete e risultato.

Nel secondo tempo il Preneste sembra aver ricaricato le batterie, infatti, sono proprio loro a provare a riaprire le marcature; Cantisano per Cojocaru che prova l’imbucata di testa ; la numero 1 c’è e devia in angolo.

Al 23′ st grande conclusione del Real Preneste; Gagnoni vede l’estremo difensore fuori dai pali e prova un tiro dalla propria metà campo, purtroppo per lei, a congelare il risultato è la traversa, che respinge la sfera fuori dal terreno di gioco.

Nel fronte opposto, Columbo prova l’azione personale, ma l’estremo difensore Scilingo è attenta, tiro parato e calcio d’angolo.

Sul finale la Columbo trova il gol del 7-1.

Per il direttore di gara basta così, tempo scaduto e vittoria per la Roma Calcio Femminile che può ritenersi soddisfatta per le 7 reti inflitte alle avversarie e soprattutto per i 3 punti conquistati all’interno delle proprie mura.

Liliana Nicoletta

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.